Rubriche di
Patrizia Fontana Roca

 

MISTERI DEL ROSARIO

 


La Madonna era sicuramente venerata già al tempo degli Apostoli e infatti a Roma si sono rinvenute, nelle varie catacombe, pitture dell'Annunciazione e della Natività, risalenti al II secolo. Nel Concilio di Efeso, nel 431, venne approvato il Dogma della divina maternità di Maria, di cui Cirillo di Alessandria, aveva detto: "Noi ti salutiamo, Maria, Madre di Dio, tesoro dell'universo, astro senza declino..." Molto hanno parlato di Lei i vari Pontefici, approvando successivi dogmi e titoli e scrivendo Encicliche.

La parola Rosario - o Salterio della Beata Vergine Maria - deriva dal latino "rosarium", roseto, quasi i grani della corona fossero fiori da offrire in omaggio alla Madonna. Questa pratica è una laude alla Madonna, che si fa meditando i Misteri della sua vita e di quella di Gesù. Essa venne dapprima giudicata inadeguata, istituzionalizzando invece il culto della recita del Salterio, inframmezzato da piccole meditazioni, ma poi si diffuse tra tutte le Confraternite mariane, che dedicarono questa pia tradizione alla Madonna del Rosario. La sua recita si estese anche all'estero, mentre le 150 Ave Maria che erano ispirate ai 150 salmi, vennero poi suddivise in poste di Rosario, in 3 Misteri: i Gaudiosi, i Dolorosi e i Gloriosi.

Nel 1480 in Italia, a Venezia, nacque la prima confraternita della Madonna del Rosario, nella cui recita venne coinvolto il Doge e la sua famiglia. Nel 1569 Pio V emise la bolla "Consueverunt Romani Pontifici". In coincidenza, poi, della vittoria a Lepanto dei Cristiani sui Turchi, il giorno 7 ottobre venne dedicato alla Madonna del Rosario, col titolo di Maria della Vittoria, cambiato successivamente in Vergine del Rosario. Il Papa Urbano VIII chiuse l'Anno santo del 1625 concedendo l'indulgenza plenaria a chi nella chiesa di Santa Maria sopra Minerva, in Roma, avesse recitato nei giorni precedenti il Natale, almeno 5 poste del Rosario. Esso divenne poi la preghiera per antonomasia da recitarsi nelle Confraternite, nelle famiglie, nelle Parrocchie, nei Conventi e la diffusione della leggenda secondo cui San Domenico aveva avuto in visione la Madonna e Gesù Bambino che gli porgevano la corona del Rosario, incrementò ancor più questa pratica, supportata e largamente diffusa anche dalla produzione di immaginette devozionali di tutti i tipi, su cui venivano per lo più riprodotti anche i 15 Misteri. Vennero anche diffusi dei libretti composti da una serie di 15 santini di uno stesso autore, riproducenti i vari Misteri che servivano da "guida" durante il Rosario.

Il Rosario comincia con il Padre Nostro e seguita con la recita di 10 Ave Maria, concludendo con la recita del Gloria al Padre. All'inizio l'Ave Maria era composta solo dalla prima parte, che includeva la rivelazione dell'Angelo a Maria e il saluto di Elisabetta. La seconda parte venne aggiunta nel IX secolo su indicazioni della Chiesa, Leone XIII diffuse la pratica del Rosario con ben 12 Encicliche, consacrando alla Madonna il mese di Ottobre. Pio XII compose l'Enciclica "Ingruentium Malorum", ponendo Maria a difesa dei fedeli che avessero recitato il Santo Rosario, memtre Paolo VI scrisse la "Marialis Cultus", descrivendo gli elementi specifici del Rosario, mentre, infine, Giovanni Paolo II nella "Rosarium Virginis Mariae" ribadisce l'importanza di questa pratica e il 16 Ottobre 2002, indicendo l'Anno del Rosario, inserisce i 5 Misteri della Luce. Il Rosario è la memoria della grandezza di Maria e del suo trionfo sul demonio e sull'inferno, ma è anche il ricordo della sua sofferenza e della sua gloria, è un itinerario spirituale che illumina mente, cuore e anima, nella contemplazione dei fatti avvenuti nella vita di Maria e di Gesù.

******

COME RECITARE IL SANTO ROSARIO

"... Aggiungo che bisogna recitare il Rosario con modestia, cioè, per quanto è possibile, in ginocchio, con le mani giunte e la corona fra le dita.
Tuttavia chi fosse malato lo dica stando a letto, chi è in viaggio lo reciti camminando, chi per infermità non può mettersi in ginocchio, lo dica seduto o in piedi.
E' bene recitarlo anche attendendo alle proprie occupazioni quando non sia possibile interromperle perché così esigono gli obblighi del proprio impiego, il lavoro manuale non impedisce la preghiera vocale. E' vero che l'anima nostra, essendo limitata nell'esercizio delle proprie facoltà, quando è tutta presa dal lavoro manuale è meno attenta alle operazioni dello spirito, qual è per esempio la preghiera; in caso di necessità, tuttavia, questa preghiera ha il suo valore agli occhi della Madonna che ricompensa più la buona volontà che l'azione esteriore... ((dal "Il segreto ammirabile del Santo Rosario", di San Luigi Maria Grignon da Montfort.

 

******

SANTO ROSARIO

O Dio vieni a salvarmi...
Signore vieni presto in mio aiuto...

CREDO

Credo in un solo Dio...

Affinché il Signore aumenti in noi la Fede... Ave Maria...
Affinché la Speranza non ci abbandoni mai… Ave Maria...
Affinché la Carità non resti una parola senza senso…Ave Maria

 

MISTERI GAUDIOSI

 

 

I Mistero

L'Annunciazione dell'Angelo a Maria

O Maria, giglio immacolato di purezza, per quella gioia che avesti quando l'Angelo ti annunziò il concepimento del Figlio di Dio, fà che tutti noi riconosciamo Gesù come fratello e Te come Madre

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


******

II Mistero

La visita di Maria a santa Elisabetta

Maria, Madre di Carità, accorsa a visitare e dare aiuto alla tua parente, fà che anche noi siamo sempre pronti a dare sostegno, morale e fisico ai nostri fratelli più bisognosi

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


*******

III Mistero

La Nascita di Gesù

O Maria, immaginiamo la gioia che ti pervase il cuore nel vedere il piccolo Gesù! Trasmettila anche a noi e lasciaci contemplare il Suo volto!

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


*******

IV Mistero

La Presentazione di Gesù al Tempio

Maria che, obbediente alla Legge, presentasti al Tempio il tuo piccolo Gesù, fà che anche noi adempiamo puntualmente ogni precetto di Dio e della Chiesa, affinchè un giorno possiamo presentarci tranquilli al cospetto di Dio

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia

 

*******

V Mistero

Gesù tra i dottori

Maria, madre paziente anche nelle avversità, che ritrovasti Gesù fanciullo tra i sapienti dottori della Legge, concedi anche a noi, così deboli e infedeli, di ritrovarlo e ricollocarlo al centro della nostra vita

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia

 

*******

MISTERI DOLOROSI

 

 

I Mistero

L'Orazione e l'Agonia di Gesù nell'Orto del Getsemani

O Maria, fà che compartecipiamo al solitario dolore di Gesù e che come Lui preghiamo con fervore e dal profondo del cuore, contrito, ci pentiamo amaramente di tutti i nostri peccati, per cui Lui ha sofferto così intensamente

Padre Nostro,
10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


*******

II Mistero

La flagellazione di Gesù alla colonna

Maria, fà che obbedienti come Gesù accettiamo le prove che la vita ci riserva, con spirito di penitenza e di aderenza alla volontà di Dio.

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


*******

III Mistero

Gesù viene incoronato di spine

Maria, dacci la pazienza di sottostare alle difficoltà, agli insulti, agli scherni, mantenendo la nostra mente pura e il nostro cuore colmo di buone intenzioni.

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


*******

IV Mistero

Gesù, carico della Croce, sale al Calvario

Maria, dacci la forza di accompagnare Gesù nella sua difficile salita e nelle sue cadute, sostenendolo con le nostre buone intenzioni, con pazienza e col desiderio di non più peccare, per rendere più leggera la sua Croce

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


*******

V Mistero

Gesù viene crocifisso

Maria, davanti all'immagine di Gesù Crocifisso fà che il nostro cuore si contristi e proponga di non più offendere il nostro Salvatore che ci ha redenti con il suo preziosissimo sangue.

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia

 

*******

 

MISTERI GLORIOSI

 

 

 

 

I Mistero

La Resurrezione di Gesù

Maria, la tua gioia nel vedere Gesù trionfante sulla morte ci scaldi il cuore e si trasfonda nella nostra anima, affinchè anch'essa possa risorgere dal peccato e trionfare sul male

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


*******

II Mistero

L'Ascensione di Gesù al cielo

O Maria, Gesù asceso al cielo ci mostra la vita per seguirlo: rinunciare ai legami terreni ed aspirare a nient'altro che all'eterna felicità

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


*******

III Mistero

La discesa dello spirito Santo sopra Maria e gli Apostoli

Maria, Regina degli Apostoli, che gioisti alla venuta dello Spirito Santo su di loro, ottieni che Egli discenda anche su di noi, illuminando la nostra anima e la nostra mente, colmandoci con i suoi preziosissimi doni

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia

 

*******

IV Mistero

L'Assunzione di Maria Vergine al cielo

Maria, Regina degli Angeli, gloriosamente assunta al cielo, fà che la nostra anima aneli a seguirti e, desiderosa di raggiungerti, ti prenda a modello di virtù e di santità

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia



*******

V Mistero



L'Incoronazione di Maria Vergine, Regina degli Angeli e dei Santi

O Maria, Regina della Vita, attraverso la tua intercessione rendi santi anche noi, tuoi indegni figli, e fà che la nostra anima ti invochi e ti riconosca come protettrice e madre

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


*******

MISTERI DELLA LUCE

 

I Mistero



Battesimo di Gesù nel Giordano

Maria, fà che anche noi, rinnovando le promesse battesimali, riceviamo ulteriori grazie che ci diano forza e vitalità nella nostra vita spirituale

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


*******

II Mistero

Le nozze di Cana

O Maria, sempre attenta alle necessità dei tuoi figli mortali, fà che riflettiamo sui tanti miracoli che Gesù attua nella nostra vita

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


*******

III Mistero

Annuncio del Regno di Dio

Maria, prima missionaria di Cristo, fà che con le nostre povere forze e con il Tuo aiuto, riusciamo a diventare messaggeri della Sua Parola

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


*******

IV Mistero

La Trasfigurazione

O Maria, sempre presente come Madre amorosa nella nostra vita, fà che scopriamo il volto sfolgorante e trasfigurato del tuo Figlio in ogni altro essere umano e negli eventi quotidiani

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

O Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia



*******

V Mistero

L'istituzione dell'Eucarestia

O Maria, fa che uniti a Gesù, come Lui facciamo spiritualmente offerta di noi stessi per il bene del mondo e condividiamo con gli altri il nostro pane terreno

Padre Nostro,
10 Ave Maria
Gloria al Padre

Gesù mio, perdona le nostre colpe, salvaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della Tua Misericordia


*******

Preghiamo. Concedi ai tuoi fedeli, Signore Dio nostro, di godere sempre la salute del corpo e dello spirito, e per la gloriosa intercessione di Maria Santissima, sempre Vergine, salvaci dai mali che ora ci rattristano e guidaci alla gioia senza fine.
Per Cristo nostro Signore. Amen.


Per le intenzioni del Santo Padre …
Pater…., Ave…., Gloria.

Per le necessità dello Stato …
Pater…., Ave…., Gloria.

Per le anime del Purgatorio …
Pater…., Ave…., Eterno Riposo…

 

Le Illustrazioni dei primi 15 Misteri sono dell'illustratrice Antonietta Bellazzi

 

Per altre Preghiere e Devozioni, vedere:


- Coroncine

- Litanie Lauretane

 

- Litanie Mariane di don Tonino Bello (1)

 

- Litanie Mariane di don Tonino Bello (2)


- Il cammino della croce - Fioretti quaresimali

- Via Crucis figurata

 

- Via Crucis con Gesù

- Via Crucis accompagnati da San Josè Maria Escrivà de Balaguer

- Via Crucis accompagnati da David M. Turoldo

 

- Via Crucis accompagnati da don Tonino Bello

 

- Via Crucis con amore

- Via Crucis fotografica

- Via Crucis con Maria

- Via Crucis Spagnola

 

- Via Crucis a più voci

 

- Via Dolorosa

- Via Crucis al Colosseo del Venerdì Santo del Venerdì Santo 2005 - Meditazioni e Preghiere del Venerdì Santo 2005 dell'allora Card. Ratzinger, poi Papa Benedetto XVI

- Da Gerusalemme al Golgota - Personaggi

- Preghiere a Gesù

- Preghiere a Maria

- Preghiere per ogni occasione


- Preghiere Semplici


- Preghiere di pace e di guerra

 

e in Collaborazioni - di P. Leonardo Bellonci


Via Crucis Bibliche- Parte prima: La redenzione prevista nell'Antico Testamento:


- La Redenzione prevista nei Salmi


- La Redenzione prevista da Isaia

- La Redenzione prevista dai Profeti (I)

- La Redenzione prevista nei Profeti (II)

- La Redenzione prevista dai Profeti (III)


Parte seconda - La Redenzione raccontata - Via Crucis Storiche -
Nel gruppo delle Via Crucis che abbiamo indicato come ‘Storiche’ sono riportate tutte le notizie delle quali gli Evangelisti sono stati spettatori (Giovanni e, almeno in parte, Marco per quanto gli poteva provenire da S. Pietro), o che hanno potuto raccogliere da fonti sicure (Matteo e Luca, sia – quest’ultimo – direttamente dalla Madonna, sia da “ricerche accurate”).
La ‘storicità’ della persona, dell’insegnamento, della Passione-Morte-Risurrezione di Gesù del resto è confermata dalla trasparenza dei racconti, condotti senza alcun ornamento o artificio letterario, oltrechè da fonti non cristiane:

- Via Crucis costruita sugli insegnamenti, Riflessioni, Predizioni, Accadimenti storici contenuti nel Vangelo di S. Matteo

- Via Crucis costruita sugli insegnamenti, Riflessioni, Predizioni, Accadimenti storici contenuti nel Vangelo di S. Marco

- Via Crucis costruita sugli insegnamenti, Riflessioni, Predizioni, Accadimenti storici contenuti nel Vangelo di S. Luca

- Via Crucis costruita sugli insegnamenti, Riflessioni, Predizioni, Accadimenti storici contenuti nel Vangelo di Giovanni

Parte Terza - La Redenzione contemplata - Nel gruppo delle Via Crucis che contemplano la Redenzione alla luce della Risurrezione si essenzializza il binomio: Morte-Vita.
Dunque la scansione delle ’Stazioni’ perde i suoi contorni. In sintonia con la Liturgia Cattolica, viene messo a fuoco lo scontro tra la Morte (Satana) e la Vita (Cristo), che ci ha meritato la redenzione.
In particolare: In MORTE–VITA (I, II, III) si è insistito sul fatto che dalla morte viene la vita.
Perciò in ogni citazione sono messi in vista, anche graficamente, i due termini e fatti correlativi.
I testi sono tratti dagli ‘Atti degli Apostoli’ e dalle ‘Lettere’ del Nuovo Testamento.
In IL GRANDE DRAMMA (I) campeggia lo SCONTRO tra Cristo e la Morte.
In IL GRANDE DRAMMA (II) quello tra i Cristiani uniti a Cristo e la Morte.
I testi di queste ultime due Via Crucis sono tratti dall’Apocalisse di S. Giovanni.
Chiude la raccolta una ‘Via Crucis’ di intonazione ‘tradizionale’.

- Via Crucis MORTE E VITA I - Costruita nella luce della risurrezione con insegnamenti, riflessioni e accadimenti storici contenuti in Atti degli Apostoli e in altri scritti del Nuovo Testamento
          

- Via Crucis MORTE E VITA II - Costruita nella luce della risurrezione con insegnamenti, riflessioni e accadimenti storici contenuti in Atti degli Apostoli e in altri scritti del Nuovo Testamento

- Via Crucis MORTE E VITA III - Costruita nella luce della risurrezione con insegnamenti, riflessioni e accadimenti storici contenuti in Atti degli Apostoli e in altri scritti del Nuovo Testamento
               
- Via Crucis IL GRANDE DRAMMA I - Riflessioni, predizioni e letture profetiche di accadimenti storici contenuti nel libro dell’Apocalisse - Prima parte

- Via Crucis IL GRANDE DRAMMA II - Riflessioni, predizioni e letture profetiche di accadimenti storici contenuti nel libro dell’Apocalisse - Seconda parte

- Appendici - Via Crucis Tradizionale



Per altre Litanie Lauretane vedere in Collaborazioni - Luca Preato

e

nella sezione dedicata al Natale

- Preghiere a Gesù Bambino

Ciao a Tutti | Contattami | Nota Legale | Ringraziamenti |©2000-2016 Cartantica.it