Rubriche di
Patrizia Fontana Roca

IL CAMMINO DELLA CROCE - DEVOZIONI PER LA QUARESIMA

 

Le Ceneri, inizio di Quaresima, momento di riflessione, di pentimento, di rinnovamento interiore.
Tempo per guardarsi dentro, per entrare nei più segreti recetti della nostra anima e mettere a nudo le nostre miserie, le nostre mancanze, lievi o gravi, i nostri no ostinati alla volontà di Dio a cui vogliamo anteporre la nostra.
Tempo per camminare verso Gesù e con Gesù, che si appresta a compiere per noi il suo Sacrificio, per consolarlo e sostenerlo nel cammino con dei piccoli gesti di amore e di penitenza rivolti agli altri e quindi a Lui.
...Una preghiera, un piccolo "digiuno" da qualcosa che ci piace, una rinuncia, un'elemosina... piccoli, umili gesti dettati dal cuore, offerti a Dio a cui saranno più graditi di ogni altra cosa e che ci riscatteranno dai nostri peccati.

Riflettiamo, intanto, sul percorso doloroso della via Crucis - che sarà bene effettuare durante tutti i venerdì della Quaresima, presso la propria Parrocchia, possibilmente, oppure in altra chiesa - considerando, durante le varie fasi del percorso, gli avvenimenti che porteranno a morte l'Agnello sacrificale.

I Stazione - Gesù è condannato a morte -

Pietà di me, o Dio, secondo la tua misericordia, nella tua grande bontà cancella il mio peccato.

- Signore Gesù, quando sono nella prova e nella tentazione, aiutami a dire:                      
Padre, sia fatta la tua volontà

- Signore Gesù, quando devo scegliere tra te e il mondo, aiutami a dire:                        
Padre, sia fatta la tua volontà

- Signore Gesù, quando la sofferenza mi fa sanguinare il corpo e il cuore, aiutami a dire:
Padre, sia fatta la tua volontà

 

II Stazione - Gesù è caricato della croce

Lavami da tutte le mie colpe, mondami dal mio peccato.

- Tu che hai visto la nostra miseria e nonostante tutto ci liberi dalla schiavitù del peccato e della morte:       
Salvaci, Signore

- Tu che conosci le tempeste e le prove della nostra fragile esistenza:  Salvaci, Signore

- Tu che sai la nostra impulsività e arroganza, ma anche il dispiacere di averti tradito:        
Salvaci, Signore

 

III Stazione - Gesù cade la prima volta

Riconosco la mia colpa, il mio peccato mi sta sempre dinanzi.

- O Signore, quando la croce della sofferenza mi schiaccia:           Aiutami a portare la croce

- Quando l'umiliazione mi scoraggia e la paura della morte mi opprime:                                      
Aiutami a portare la croce

- Quando una persona cara mi abbandona o una disgrazia sconvolge la mia vita:   Aiutami ai             
Aiutami a portare la croce

 

IV Stazione - Gesù incontra sua Madre

Contro di te, contro te solo ho peccato, quello che è male ai tuoi occhio, io l'ho fatto.

- O Maria, madre della Chiesa, aiutaci nel il nostro cammino di fede fino ai piedi della croce:
Aiutaci a credere, Vergine Maria                                                                                                                                
- O Maria, madre della Chiesa, sostieni il fervore dei missionari che testimoniano il Vangelo fino ai confini della terra:
Aiutaci a credere, vergine Maria

- O Maria, madre della Chiesa, assisti i sacerdoti perché siano apostoli dell'amore di Dio:
Aiutaci a credere, vergine Maria

 

V Stazione - Gesù aiutato dal Cireneo

Crea in me, o Dio, un cuore puro, rinnova in me uno spirito saldo.

- Dov'è odio che io porti amore. 
Signore,  fa' di me uno strumento della tua pace

- Dov'è disperazione che io porti la speranza.
Signore,  fa' di me uno strumento della tua pace

- Dov'è tristezza che io porti la gioia.
Signore,  fa' di me uno strumento della tua pace

 

VI Stazione - Gesù asciugato dalla Veronica

Non respingermi dalla tua presenza e non privarmi del tuo santo spirito

- Signore, Tu sei la verità di Dio: ci hai rivelato il suo volto mostrandoti crocifisso.
Aiutaci a credere che: La verità ci farà liberi!

- Signore, Tu sei la nostra verità: ci hai mostrato che ogni uomo è destinato ad essere figlio ed erede di Dio.
Aiutaci a credere che:  La verità ci farà liberi!

- Signore, Tu sei la verità degli uomini: ci hai detto che la nostra felicità consiste nell'amarci come tu ci hai amato.
Aiutaci a credere che: La verità ci farà liberi!

 

VII Stazione - Gesù cade la seconda volta

Rendimi la gioia di essere salvato, sostieni in me un animo generoso

- O Signore, quando sento di non farcela più:              
Fortifica la mia fede

- Quando, non ho la voglia di rialzarmi:
Fortifica la mia fede

- Quando sento che le forze vengono meno:
Fortifica la mia fede

 

VIII Stazione - Gesù incontra le pie donne

Signore, apri le mie labbra e la mia bocca proclami la tua lode

- Perché chi è nel dolore trovi sempre in noi un conforto, preghiamo:                          
Signore, ascoltaci

- Perché non rimaniamo insensibili di fronte alle necessità dei prossimo, preghiamo:                   
Signore, ascoltaci

- Perché possiamo gustare la gioia di alleviarle sofferenze dei nostri fratelli, preghiamo:              
Signore, ascoltaci

 

IX Stazione - Gesù cade per la terza volta

Oh Dio che hai pietà di chi si pente e doni la tua pace a chi si converte, accogli la mia preghiera

- Quando la stanchezza sembra svuotare le nostre energie…      
la nostra debolezza sia la nostra forza

- Quando i colpi della sventura sembrano superare le nostre possibilità...            
la nostra debolezza sia la nostra forza

- Quando la violenza del male sembra infierire su di noi...              
la nostra debolezza sia la nostra forza

 

X Stazione - Gesù spogliato delle sue vesti

Oh Dio che vuoi la conversione dei peccatori ascolta la mia supplica

- Quando sono stretto dai dubbi della fede, quando sono tentato dall'incredulità, aiutami a dire:    
Mio Signore e mio Dio

- Quando la logica di questo mondo mi prende e mi invita ad allontanarmi da Te, aiutami a dire:
Mio Signore e mio Dio

- Quando mi sento solo, quando la malattia e il dolore segnano la mia vita, aiutami a dire:            
Mio Signore e mio Dio

 

XI Stazione - Gesù inchiodato sulla croce

Cancella, Signore, i miei errori

- Perché il dolore sia da noi ricevuto con fede, come un segno della tua vicinanza misteriosa e non come castigo:
Signore, ascoltaci!

- Perché nei momenti difficili il Crocifisso sia fonte di speranza e di fiducia:
Signore, ascoltaci!

- Perché siamo sempre disponibili al perdono, anche quando le offese ci spezzano il cuore:
Signore, ascoltaci!

 

XII Stazione - Gesù morto in croce

Rinnova, Cristo, il mio cuore

- Corpo di Cristo,
salvami
- Sangue di Cristo
inebriami
                                                                                       
- Fra le tue piaghe,                                                                                 nascondimi.

 

XIII Stazione - Gesù deposto dalla croce

Liberami, Signore, dalla schiavitù del peccato

- O Maria, madre di misericordia, a te ricorriamo, noi esuli figli di Eva, fiduciosi nella tua intercessione:
Prega per noi peccatori

- O Maria, madre di misericordia, a te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime:
Prega per noi peccatori

- O Maria, madre di misericordia, mostraci dopo questo esilio, il tuo Figlio Gesù:
Prega per noi peccatori

 

XIV Stazione - Gesù posto nel sepolcro

Fà che ogni uomo sia toccato dalla tua misericordia

- Perché combattiamo il male con più forza e convinzione:
Madre addolorata, ascoltaci

- Perché con coraggio sappiamo strappare dal cuore tutto ciò che non è secondo il Vangelo:
Madre addolorata, ascoltaci

- Perché ci stacchiamo dai falsi beni di questo mondo per aderire ai veri insegnamenti del Vangelo:
Madre addolorata, ascoltaci

 

 

******

 

FIORETTI QUOTIDIANI

Alla pia pratica della via Crucis, durante questi quaranta giorni, uniamo ed offriamo a Gesù un piccolo bouquet di fioretti quotidiani, pensando a quanto Egli abbia sofferto per noi.
Essi saranno come un sorso d'acqua fresca che ristori la sua arsura causata dalle nostre negligenze, o come un lino pulito su cui detergere il volto insanguinato dai nostri peccati.

"Oh Signore Gesù, che sei morto per tutti noi, unisci attorno alla Tua Croce tutti i tuoi figli sparsi ovunque. Accetta, in questa Quaresima, l'offerta dei miei fioretti quotidiani con le varie intenzioni"

1° giorno - Pensare spesso a Gesù nell'orto degli Ulivi, pregando per il S. Padre

2° giorno - Eseguire bene ogni dovere, specie i più pesanti, pregando per le tutte le necessità della Chiesa

3° giorno - Accettare le osservazioni e meditarle, pregando per la conversione di tutti gli uomini

4° giorno - Pensare a Gesù che accetta il calice della prova, pregando per la santificazione del clero

5° giorno - Frenare le ribellioni per amore di Gesù condannato, pregando per le vocazioni sacerdotali

6° giorno - Cercare d'essere sempre cortese nelle risposte, pregando per i missionari

7° giorno - Ubbidire subito ad ogni giusta richiesta, per confortare il Salvatore, pregando per la pace

8° giorno - Pensare a Gesù che portando la croce, cade, pregando per i cristiani perseguitati

9° giorno - Sostenere Gesù vincendo il mio orgoglio, pregando per la nostra Patria

10° giorno -Tenere, oggi, dopo la via Crucis, un pò di compagnia a Gesù, pregando per i Capi di stato

11° giorno - Essere felice di offrire a Gesù una piccola rinuncia, pregando per l'apostolato dei laici

12° giorno - Imitare la pazienza di Gesù nel dolore, pregando per i genitori, maestri e guida dei propri figli

13° giorno - Eseguire qualche lavoro che rimando da tempo, pregando per i moribondi

14° giorno - Dominare la mia prepotenza per confortare Gesù, pregando per le anime del Purgatorio

15° giorno - Frenare la mia superbia, diventa sottomesso come Gesù che tace, pregando per chi è infelice

16° giorno - Non lamentarmi, pensando alle fatiche del Signore, pregando per le persone anziane

17° giorno - Guardare spesso il Crocifisso ed amarlo, pregando per gli annunciatori del Vangelo

18° giorno - Salutare Gesù che sta nelle chiese che trovo lungo il mio percorso, pregando per i peccatori

19° giorno - Salutare la Madonna davanti alla Sua immagine in casa o in strada, pregando per gli orfani

20° giorno - Gesù che cade più volte m'invita a consolare chi soffre, pregando per gli ammalati

21° giorno - Ricordare il Cireneo aiutando qualcuno nella fatica, pregando per l'unità nelle famiglie

22° giorno - Correggere il mio peggior difetto, pregando per i giovani Che Cristo sia il centro della loro vita

23° giorno - Non essere ozioso, pigro o negligente, pregando per i carcerati affinchè riescano a riscattarsi

24° giorno - Essere leale, schietto e diretto nelle discussioni, pregando per l'unione delle Chiese

25° giorno - Essere paziente e perdonare le offese e dimenticarle, pregando per chi mi ha fatto del male

26° giorno - Essere modesto nei modi, pensare a Gesù umiliato, pregando per chi è schiavo dei vizi

27° giorno - Non cercare nulla che non sia necessario, pregando per i poveri di tutto il mondo

28° giorno - Ringraziare con affetto chi mi aiuta, pregando per tutti i dispensatori di gioia

29° giorno - Apprezzare ogni sorriso ricevuto, pregando per tutti quelli che non ne ricevono

30° giorno - Pensare prima di agire, pregando per tutte quelle madri che rifiutano i loro figli

31° giorno - Allontanare da me i pensieri intrisi di egoismo, pregando per gli oppressi di tutto il mondo

32° giorno - Non mancare di rispetto verso gli altri con atti e parole, pregando per i cuori scoraggiati

33° giorno - Sopportare qualche dolore pensando a Gesù inchiodato, pregando per i persecutori

34° giorno - Meditare sulla Parola di Dio, pregando affinchè tutti facciano la volontà del Padre

35° giorno - Non pronunciare menzogne, ma pregare per la perseveranza nella vocazione personale

36° giorno - I miei pensieri siano limpidi come il cielo sereno, pregando per la purezza dei cuori

37° giorno - Dare fiducia anche a chi ha peccato, pregando perchè le anime si infiammino d'amore per Dio

38° giorno - Scacciare dall'animo i cattivi o tristi pensieri, pregando per le anime inquiete

39° giorno - Rimanere saldo e costante nei buoni propositi, pregando per i bambini di tutto il mondo

40° giorno - Fare un buon esame di coscienza, pregando che in tutte le anime risplendano la Fede, la Speranza, e la Carità

Incamminiamoci, dunque, dietro a Gesù e quando giungerà la Pasqua di Risurrezione, forse saremo migliori nell'animo, nel carattere, nei pensieri, nei gesti, risorgendo anche noi dalle ceneri di quell'"uomo vecchio" senza slanci, senza amore che eravamo.
Riplasmati, con nuovo ardore e con nuovo amore, seguiamo sempre Gesù, ovunque la vita ci porti! Buon cammino!

******

 

Per altre Via Crucis, vedere:

- Via Crucis figurata

 

- Via Crucis con Gesù

- Via Crucis con Maria


- Via Crucis accompagnati da San Josè Maria Escrivà de Balaguer

 

- Via Crucis accompagnati da don Tonino Bello

 

- Via Crucis accompagnati da David M. Turoldo

 

- Via Crucis con amore

- Via Crucis fotografica

- Via Crucis Spagnola

- Via Crucis a più voci

- Via Dolorosa

- Via Crucis al Colosseo del Venerdì Santo del Venerdì Santo 2005 - Meditazioni e Preghiere del Venerdì Santo 2005 dell'allora Card. Ratzinger, poi Papa Benedetto XVI

 

- Da Gerusalemme al Golgota - Personaggi

 

- per altre via Crucis vedere in Collaborazioni - di P. Leonardo Bellonci

Via Crucis Bibliche- Parte prima: La redenzione prevista nell'Antico Testamento:


- La Redenzione prevista nei Salmi


- La Redenzione prevista da Isaia

- La Redenzione prevista dai Profeti (I)

- La Redenzione prevista nei Profeti (II)

- La Redenzione prevista dai Profeti (III)


Parte seconda - La Redenzione raccontata - Via Crucis Storiche -
Nel gruppo delle Via Crucis che abbiamo indicato come ‘Storiche’ sono riportate tutte le notizie delle quali gli Evangelisti sono stati spettatori (Giovanni e, almeno in parte, Marco per quanto gli poteva provenire da S. Pietro), o che hanno potuto raccogliere da fonti sicure (Matteo e Luca, sia – quest’ultimo – direttamente dalla Madonna, sia da “ricerche accurate”).
La ‘storicità’ della persona, dell’insegnamento, della Passione-Morte-Risurrezione di Gesù del resto è confermata dalla trasparenza dei racconti, condotti senza alcun ornamento o artificio letterario, oltrechè da fonti non cristiane:

- Via Crucis costruita sugli insegnamenti, Riflessioni, Predizioni, Accadimenti storici contenuti nel Vangelo di S. Matteo

- Via Crucis costruita sugli insegnamenti, Riflessioni, Predizioni, Accadimenti storici contenuti nel Vangelo di S. Marco

- Via Crucis costruita sugli insegnamenti, Riflessioni, Predizioni, Accadimenti storici contenuti nel Vangelo di S. Luca

- Via Crucis costruita sugli insegnamenti, Riflessioni, Predizioni, Accadimenti storici contenuti nel Vangelo di Giovanni

Parte Terza - La Redenzione contemplata - Nel gruppo delle Via Crucis che contemplano la Redenzione alla luce della Risurrezione si essenzializza il binomio: Morte-Vita.
Dunque la scansione delle ’Stazioni’ perde i suoi contorni. In sintonia con la Liturgia Cattolica, viene messo a fuoco lo scontro tra la Morte (Satana) e la Vita (Cristo), che ci ha meritato la redenzione.
In particolare: In MORTE–VITA (I, II, III) si è insistito sul fatto che dalla morte viene la vita.
Perciò in ogni citazione sono messi in vista, anche graficamente, i due termini e fatti correlativi.
I testi sono tratti dagli ‘Atti degli Apostoli’ e dalle ‘Lettere’ del Nuovo Testamento.
In IL GRANDE DRAMMA (I) campeggia lo SCONTRO tra Cristo e la Morte.
In IL GRANDE DRAMMA (II) quello tra i Cristiani uniti a Cristo e la Morte.
I testi di queste ultime due Via Crucis sono tratti dall’Apocalisse di S. Giovanni.
Chiude la raccolta una ‘Via Crucis’ di intonazione ‘tradizionale’.

- Via Crucis MORTE E VITA I - Costruita nella luce della risurrezione con insegnamenti, riflessioni e accadimenti storici contenuti in Atti degli Apostoli e in altri scritti del Nuovo Testamento
          

- Via Crucis MORTE E VITA II - Costruita nella luce della risurrezione con insegnamenti, riflessioni e accadimenti storici contenuti in Atti degli Apostoli e in altri scritti del Nuovo Testamento

- Via Crucis MORTE E VITA III - Costruita nella luce della risurrezione con insegnamenti, riflessioni e accadimenti storici contenuti in Atti degli Apostoli e in altri scritti del Nuovo Testamento
               
- Via Crucis IL GRANDE DRAMMA I - Riflessioni, predizioni e letture profetiche di accadimenti storici contenuti nel libro dell’Apocalisse - Prima parte

- Via Crucis IL GRANDE DRAMMA II - Riflessioni, predizioni e letture profetiche di accadimenti storici contenuti nel libro dell’Apocalisse - Seconda parte

- Appendici - Via Crucis Tradizionale

 

Ciao a Tutti | Contattami | Nota Legale | Ringraziamenti |©2000-2016 Cartantica.it