Rubriche di
Patrizia Fontana Roca

SANTI FONDATORI 3

 

 

BEATO TOMMASO REGGIO
Fondatore delle suore di Santa Marta

 

Nato da famiglia genovese, nobile, dopo aver studiato in casa con un precettore, venne iscritto agli studi superiori nel Collegio Reale di Genova dei padri somaschi. Frequentò, poi, l'università, laureandosi in giurisprudenza. Sentendosi però chiamato al sacerdozio, nel 1839 entrò da esterno al seminario di Genova e venne ordinato sacerdote nel settembre del 1841. Quattro anni dopo venne nominato vicerettore del seminario di Genova e nel 1845 rettore di quello di Chiavari.
Tornato nella sua città natale nel 1851 - come abate-parroco della Basilica di Santa Maria Assunta in Carignano - nel contempo era docente di morale presso il seminario, dove diede spazio a momenti di preghiera e formazione religiosa per i lavoratori.

Fu redattore e successivamente direttore del quotidiano Stendardo Cattolico che venne chiuso nel 1870.
Nel 1877 venne nominato vescovo di Ventimiglia e l'anno successivo fondò la congregazione religiosa delle Suore di Santa Marta. Nel 1892, alla morte di monsignor Salvatore Magnasco, venne nominato arcivescovo di Genova, cercando di stabilizzare i fragili rapporti tra stato e chiesa, e quelli con la famiglia reale. Fu proprio lui a celebrare i funerali di Umberto I l'8 agosto 1900.

Appoggiato dalle autorità pubbliche, potè celebrare la processione del Corpus Domini per le vie della città, istituì nuove parrocchie e diede l'avvio ai lavori di restauro della cattedrale di San Lorenzo. Era comunque sempre attento alle necessità sociali, sostenendo la classe operaia, cercando di imporsi contro lo sfruttamento e la clandestinità, impegnandosi di persona per il riconoscimento del diritto al riposo festivo e ad un decente orario di lavoro.

A Triora nel settembre del 1901, durante un pellegrinaggio per il posizionamento della statua del Redentore sul monte Saccarello, si ammalò improvvisamente di una malattia imprecisata, forse un'infezione malcurata. Morì il 22 novembre, invocando Dio. Come aveva lasciato detto venne sepolto nel cimitero di Triora, ma poi il suo corpo venne traslato a Genova con solenni esequie nella cattedrale di San Lorenzo, con una processione nelle vie della città, a cui popolo ed autorità parteciparono in maniera massiccia. Venne deposto poi nella cappella del seminario minore del Chiappeto, ma nel 1951 su suggerimento delle suore di Santa Marta, venne traslato di nuovo nella cappella della loro casa di Genova. E' stato beatificato da papa Giovanni Paolo II il 3 settembre 2000

 


Beato Luigi Biraghi
Fondatore dell'Istituto Int.le
delle Suore di Santa Marcellina

Don Francesco della Madonna
Prevosto di Gandino
Fondatore suore Orsoline di M.V.I

P. Francesco Palau y Quer
Fondatore dei Carmelitani Missionari Teresiani

B. Ferdinando Maria Baccilieri
Fondatore delle suore Serve di Maria di Galeazza

P. Pio Bruno Lanteri
Fondatore della Congregazione degli Oblati di M. V.

Beato Luigi Maria Monti
Fondatore Figli Immacolata Concezione

Beato Vincenzo Grossi
Fondatore Istituto Figlie dell'Oratorio

Beato Charles de Foucauld
Fondatore di congregazioni maschili e femminili di vita consacrata e di ass.ni

Beato Don Giustino Russolillo
Fondatore della società Divine vocazioni

S. di Dio P. Federico Salvador Y Ramon
Fondatore delle Ancelle dell'Immacolata Bambina

San Daniele Comboni
Fondatore delle Missioni Africane di Verona e delle Pie Madri della Nigrizia

San Giovanni di Dio
Fondatore dei Fatebenefratelli


Beato Giacomo Cusmano
Fondatore del "Boccone del Povero"

Don Luigi Savaré
Fondatore edirettore dell'Oratorio
Cittadino di Lodi

Don Francesco Lombardi Fondatore del Santuario-Basilica del S. Cuore di Gesù
in San Remo-Bussana

Ven. P. Giovanni Battista di S. Michele (Danei)
Fratello di S. Paolo della Croce
e Confondatore della Congregazione Passionista

Sant'Andrè Hubert Fournet
Fondatore Congregazione Figlie della Croce, dette Suore di Sant'Andrea

Beato Leopoldo da Gauche

Fondatore del monastero di Monteluco

Servo di Dio
Sebastiano Zerbino Fondatore Suore Figlie di Maria Immacolata sotto il Patrocinio di S. Giuseppe

Servo di Dio P. Lodovico Acernese
Fondatore Suore Francescane Immacolatine

Beato Giovanni M. Boccardo
Fondatore delle suore Povere figlie di San Gaetano

Beato Edoardo Giuseppe Rosaz
Fondatore delle suore Francescane Missionarie di Susa

Beato Bernardo Tolomei Fondatore della Congregazione benedettina di s. Maria -
Monte Oliveto

 

 

- Santi Fondatori 1

- Santi Fondatori 2

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao a Tutti | Contattami | Nota Legale | Ringraziamenti |©2000-2016 Cartantica.it