Rubriche di
Patrizia Fontana Roca

LITANIE


ritmate sulle invocazioni del Vescovo don Tonino Bello (2)

 

Kyrie, eleison

Christe, eleison


Kyrie, eleison

Christe, audi nos

Christe, exaudi nos

 

Pater de coelis, Deus,
miserere nobis

 

Fili, Redemptor mundi, Deus,
miserere nobis

 

Spiritus Sancte, Deus,
misere nobis

 

Sancta Trinitas, unus Deus,

miserere nobis

 

Sancta Maria,
ora pro nobis

 

Sancta Dei Genitrix,
ora pro nobis

Madre della speranza, veglia sul nostro cammino, guida i nostri passi verso il figlio tuo, Maria!

 

Sancta Virgo virginum,
ora pro nobis

 

Mater Christi,
ora pro nobis

Maria, docile serva del Padre, piena di Spirito Santo,  umile Vergine madre del figlio di Dio!

 

Mater Divinae Gratiae,
ora pro nobis

 

Mater Purissima,
ora pro nobis

Maria, Tu sei la piena di Grazia, scelta fra tutte le donne

 

Mater Castissima,
ora pro nobis

 

Mater Inviolata,
ora pro nobis

Maria, grazie per quel tuo generoso si, al manifestarsi dello Spirito di Dio nella tua vita.

 

Mater Intemerata,
ora pro nobis

 

 

Mater Amabilis,
ora pro nobis
 

Maria, grazie per il tuo esserti fatta messaggera del Figlio, ancora non nato, presso tutti i popoli

 

 

Mater Admirabilis,
ora pro nobis

 

Mater Boni Consilii,
ora pro nobis

Maria, grazie per il tuo silenzio accogliente e fecondo che continua a generare vita.

 

Mater Creatoris,
ora pro nobis

 

Mater Salvatoris,
ora pro nobis

Maria, grazie per essere anche oggi, attraverso ogni donna di buona volontà, pellegrina sui sentieri di questa storia, portatrice di pace, speranza, amore.

 

Virgo Prudentissima,
ora pro nobis

 

Virgo Veneranda,
ora pro nobis

Maria, grazie per aver accolto sotto la croce l’apostolo Giovanni e con lui la chiesa.

 

Virgo Praedicanda,
ora pro nobis

 

Virgo Potens,
ora pro nobis

Maria donna del "si", donaci di partecipare al tuo “sì” che rimane tale nella più dolorosa oscurità, nella sofferta incomprensione, fino al momento della Croce e della Risurrezione.

 

Virgo Clemens,
ora pro nobis

 

Virgo Fidelis,
ora pro nobis

Maria donna del “sì”, aiutaci tu a dire il nostro “sì” quotidiano al manifestarsi di Dio nella nostra storia.

 

Speculum Iustitiae,
ora pro nobis

 

Sedes Sapientiae,
ora pro nobis

Maria, sono tante le volte in cui noi non comprendiamo il disegno di Dio. Fa’ che l’umiltà e la sofferenza siano sostegno alla insofferenza, all’orgoglio e talora alla superbia del nostro non capire.

 

Causa Nostrae Letitiae,
ora pro nobis

 

Vas Spirituale,
ora pro nobis

Maria, donna del primo sguardo, donaci la grazia della tenerezza. Soprattutto quando sperimentiamo che, a volerci bene, non ci sei rimasta che tu.

Vas Honorabile,
ora pro nobis

 

Vas Insigne devotionis,
ora pro nobis

Maria, donna gestante, grazie perché, se Gesù l'hai portato nel grembo nove mesi, noi ci stai portando tutta la vita. Donaci le tue fattezze. Modellaci sul tuo volto. Trasfondici i lineamenti del tuo spirito...

 

Rosa Mystica,
ora pro nobis

 

Turris Davidica,
ora pro nobis

 

Maria, sposa amata dello Spirito, ricevendo nel grembo il Verbo di Dio, hai dato al mondo la vita: in te l’uomo divenne dimora dell’Eterno.

 

Turris Eburnea,
ora pro nobis

Domus Aurea,
ora pro nobis

Maria, donna senza retorica fà che le nostre labbra rechino il profumo del silenzio, prega per noi inguaribilmente malati di magniloquenza... e aiutaci perché nella brevità di un sì detto a Dio, "ci sia dolce naufragare": come in un mare sterminato.



Foederis Arca,
ora pro nobis



Ianua Coeli,
ora pro nobis

Madre di misericordia, Porta del cielo!

Maria, donna in cammino, prendici per mano e se ci vedi allo sbando, sul ciglio della strada, fermati, Samaritana dolcissima, per versare sulle nostre ferite l'olio della consolazione e il vino della speranza. E poi rimettici in carreggiata.


Stella Matutina
ora pro nobis

Salus Infirmorum,
ora pro nobis

Maria donna del “grazie”, donaci la tua stessa prontezza nell’annunciare con gioia la presenza di Cristo tuo Figlio, agli uomini e alle donne di oggi.



Refugium Peccatorum,
ora pro nobis

Consolatrix Aflictorum,
ora pro nobis

Maria, donna e madre dell’umanità, aiutaci tu a comprendere, nei momenti bui della nostra vita, che in te abbiamo una madre, e che solo attraverso la croce può esserci vita vera, e possiamo essere testimoni credibili di speranza.




Auxilium Christianorum,
ora pro nobis



Regina Angelorum,
ora pro nobis

Maria donna dell’accoglienza della verità, donaci tu la forza, il coraggio di accogliere e affrontare le tanti croci che si presentano sul nostro cammino e che facciamo fatica ad accettare.



Regina Patriarcharum,
ora pro nobis


Regina Prophetarum,
ora pro nobis

Maria, donna accogliente, aiutaci ad accogliere la Parola nell'intimo del cuore.




Regina Apostolorum,
ora pro nobis



Regina Martyrum,
ora pro nobis

Maria donna del nascondimento, sii tu conforto alle tante mamme prostrate dal dolore per i comportamenti dei loro figli o per la loro perdita.




Regina Confessorum,
ora pro nobis


 


Regina Virginum,
ora pro nobis

Maria, donna del silenzio, donna di poche parole, per noi tutti, devastati dal frastuono, sei scrigno silente della Parola



Regina Sanctorum omnium,
ora pro nobis

Regina sine labe originali concepta,
ora pro nobis

 

Maria, fa’ che edifichiamo con te il regno del Signore, regno di lode perenne, di giustizia e di pace, per tutti e per sempre.

Regina in coelum assumpta,
ora pro nobis



Regina Sacratissimi Rosarii,
ora pro nobis

Maria, grazie per il tuo essere nella Chiesa e nell’umanità, madre attenta e premurosa





Regina Pacis,
ora pro nobis

Maria, Regina della pace, proteggi il nostro mondo, prega per questa umanità.

 

Santa Maria del pellegrino,
fa' che siamo sempre creature in movimento, alla ricerca del bene e della verità; per essere vicini a coloro che soffrono e hanno bisogno di noi; per percorrere sempre cammini di giustizia e di pace.
Vergine delle salite, tiraci su dal basso in cui troppe volte ristagniamo.
Fa’ che la nostra vita sia un cammino verso il cielo ove, un giorno, canteremo con te il canto della gratitudine,
Madonna del buon viaggio!

 

 

Agnus Dei, qui tollis peccata mundi,
parce nobis Domine

Agnus Dei, qui tollis peccata mundi,
exaudi nos

 

Agnus Dei, qui tollis peccata mundi, miserere nobis


Padre nostro, Ave Maria, Gloria...


******

 

  Preghiera di Don Tonino Bello

Santa Maria, tu hai accolto Gesù nel cuore.
Hai fatto largo ai pensieri di Dio.
Hai offerto volentieri il terreno vergine del tuo spirito
alla germinazione del Verbo senza ritenerti espropriata di nulla.
Gli hai ceduto con gioia il suolo più inviolabile della tua vita interiore, senza ridurre gli spazi della tua libertà.

Aiutaci ad accogliere la Parola nell’intimo del nostro cuore

come hai fatto Tu, e aiutaci a capire, che quando Dio bussa

alla nostra porta, è solo per riempirci di luce. Amen.




(Maria donna dei nostri giorni, p. 15-16)



Santa Maria, donna feriale, liberaci dalle nostalgie dell'epopea e insegnaci a considerare la vita quotidiana come il cantiere dove si costruisce la storia della salvezza.
Allenta gli ormeggi delle nostre paure, perché possiamo sperimentare come te l' abbandono alla volontà di Dio.
E torna a camminare discretamente con noi, o creatura straordinaria, innamorata di normalità, che prima di essere incoronata Regina del cielo hai ingoiato la polvere della nostra povera terra.

 

Santa Maria,
Madre tenera e forte,
nostra compagna di viaggio sulle strade della vita,
ogni volta che contempliamo
le cose grandi che l’Onnipotente ha fatto in te,
proviamo una così viva malinconia per le nostre lentezze,
che sentiamo il bisogno di allungare il passo
per camminarti vicino.
Santa Maria,
Madre Dio prega per noi. Amen.

(don Tonino Bello)

 

Santa Maria,
Vergine del mattino,
donaci la gioia di intuire,
pur fra le foschie dell’aurora,
le speranze del giorno nuovo.
Ispiraci parole di coraggio...

(don Tonino Bello)

 

Santa Maria,
Vergine del meriggio,
donaci l’ebbrezza della luce.
Stiamo fin troppo sperimentando
Lo spegnersi delle nostre lanterne,
strappaci dalla desolazione dello smarrimento
e ispiraci l’umiltà della ricerca,
riportaci alla fede.
Santa Maria,
Madre Dio prega per noi. Amen.

(don Tonino Bello)

 

Santa Maria,
Vergine della sera,
Madre dell’ora in cui si torna a casa,
e si assapora la gioia di sentirsi accolti da qualcuno e si vive la letizia indicibile di sedersi a cena con gli altri
facci il regalo della comunione.

 

Santa Maria, Vergine della notte,
Noi t 'imploriamo di starci vicino
quando incombe il dolore,
irrompe la prova,
sibila il vento della disperazione,
e sovrastano sulla nostra esistenza
il cielo nero degli affanni,
o il freddo delle delusioni
o l 'ala severa della morte.



Mons. Antonio Bello

 

 

Per altre Preghiere e Devozioni:


- Coroncine

- Misteri del Rosario 

- Litanie Lauretane

- Litanie di don Tonino Bello (1)

 

- Il cammino della croce - Fioretti quaresimali


- Via Crucis figurata

- Via Crucis fotografica

- Via Crucis con Gesù

- Via Crucis con amore


- Via Crucis accompagnati da San Josè Maria Escrivà de Balaguer

- Via Crucis accompagnati da don Tonino Bello


- Via Crucis accompagnati da David M. Turoldo

 

- Via Crucis con Maria

- Via Crucis Spagnola

- Via Crucis a più voci

- Via Dolorosa

- Via Crucis al Colosseo del Venerdì Santo del Venerdì Santo 2005 - Meditazioni e Preghiere del Venerdì Santo 2005 dell'allora Card. Ratzinger, poi Papa Benedetto XVI

- Da Gerusalemme al Golgota - Personaggi


- Preghiere a Gesù

- Preghiere a Maria

- Preghiere di pace e di guerra

- Preghiere per ogni occasione


- Preghiere Semplici

 

e in Collaborazioni - di P. Leonardo Bellonci


Via Crucis Bibliche- Parte prima: La redenzione prevista nell'Antico Testamento:


- La Redenzione prevista nei Salmi


- La Redenzione prevista da Isaia

- La Redenzione prevista dai Profeti (I)

- La Redenzione prevista nei Profeti (II)

- La Redenzione prevista dai Profeti (III)


Parte seconda - La Redenzione raccontata - Via Crucis Storiche -
Nel gruppo delle Via Crucis che abbiamo indicato come ‘Storiche’ sono riportate tutte le notizie delle quali gli Evangelisti sono stati spettatori (Giovanni e, almeno in parte, Marco per quanto gli poteva provenire da S. Pietro), o che hanno potuto raccogliere da fonti sicure (Matteo e Luca, sia – quest’ultimo – direttamente dalla Madonna, sia da “ricerche accurate”).
La ‘storicità’ della persona, dell’insegnamento, della Passione-Morte-Risurrezione di Gesù del resto è confermata dalla trasparenza dei racconti, condotti senza alcun ornamento o artificio letterario, oltrechè da fonti non cristiane:

- Via Crucis costruita sugli insegnamenti, Riflessioni, Predizioni, Accadimenti storici contenuti nel Vangelo di S. Matteo

- Via Crucis costruita sugli insegnamenti, Riflessioni, Predizioni, Accadimenti storici contenuti nel Vangelo di S. Marco

- Via Crucis costruita sugli insegnamenti, Riflessioni, Predizioni, Accadimenti storici contenuti nel Vangelo di S. Luca

- Via Crucis costruita sugli insegnamenti, Riflessioni, Predizioni, Accadimenti storici contenuti nel Vangelo di Giovanni

Parte Terza - La Redenzione contemplata - Nel gruppo delle Via Crucis che contemplano la Redenzione alla luce della Risurrezione si essenzializza il binomio: Morte-Vita.
Dunque la scansione delle ’Stazioni’ perde i suoi contorni. In sintonia con la Liturgia Cattolica, viene messo a fuoco lo scontro tra la Morte (Satana) e la Vita (Cristo), che ci ha meritato la redenzione.
In particolare: In MORTE–VITA (I, II, III) si è insistito sul fatto che dalla morte viene la vita.
Perciò in ogni citazione sono messi in vista, anche graficamente, i due termini e fatti correlativi.
I testi sono tratti dagli ‘Atti degli Apostoli’ e dalle ‘Lettere’ del Nuovo Testamento.
In IL GRANDE DRAMMA (I) campeggia lo SCONTRO tra Cristo e la Morte.
In IL GRANDE DRAMMA (II) quello tra i Cristiani uniti a Cristo e la Morte.
I testi di queste ultime due Via Crucis sono tratti dall’Apocalisse di S. Giovanni.
Chiude la raccolta una ‘Via Crucis’ di intonazione ‘tradizionale’.

- Via Crucis MORTE E VITA I - Costruita nella luce della risurrezione con insegnamenti, riflessioni e accadimenti storici contenuti in Atti degli Apostoli e in altri scritti del Nuovo Testamento
          

- Via Crucis MORTE E VITA II - Costruita nella luce della risurrezione con insegnamenti, riflessioni e accadimenti storici contenuti in Atti degli Apostoli e in altri scritti del Nuovo Testamento

- Via Crucis MORTE E VITA III - Costruita nella luce della risurrezione con insegnamenti, riflessioni e accadimenti storici contenuti in Atti degli Apostoli e in altri scritti del Nuovo Testamento
               
- Via Crucis IL GRANDE DRAMMA I - Riflessioni, predizioni e letture profetiche di accadimenti storici contenuti nel libro dell’Apocalisse - Prima parte

- Via Crucis IL GRANDE DRAMMA II - Riflessioni, predizioni e letture profetiche di accadimenti storici contenuti nel libro dell’Apocalisse - Seconda parte

- Appendici - Via Crucis Tradizionale

 

 


Per altre Litanie Lauretane vedere in Collaborazioni - Luca Preato

e nella Sezione dedicata al Natale:

- Preghiere a Gesù Bambino

Ciao a Tutti | Contattami | Nota Legale | Ringraziamenti |©2000-2016 Cartantica.it