Rubriche di
Patrizia Fontana Roca

CORONA DELLE SETTE GLORIE DELLA BEATA VERGINE MARIA

 

 

O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre, al figlio e allo spirito Santo. Amen.

 

PRIMA GLORIA - L’IMMACOLATA CONCEZIONE




Ti lodo e benedico, o Eterna Trinità, perché hai preservata Maria dalla colpa originale rendendola Immacolata.

Passi biblici:

“Io porrò inimicizia fra te e la donna, fra la tua stirpe e la sua stirpe” (Gn 3, 15).
“Ave, o piena di grazia” (Lc 1, 26)

Riflessione:

L’Immacolata è al centro del piano redentivo di Dio, accanto al Figlio, il Verbo Incarnato. Ella è la nuova Eva, modello della donna, causa e salvezza per sé e per tutto il genere umano. Ella è la tutta santa, la tutta bella, esente dal peccato originale perché venne preservata, godendo in anticipo  dei benefici della redenzione. Ella fu predestinata da dio fin dall’eternità ad essere Madre del verbo. Per questo dio l’arricchì di ogni grazia e virtù in misura tale che nessuna creatura potrà mai eguagliarla.


1 Padre Nostro, 7 Ave Maria, 1 Gloria


Canto: Benedetta sempre sia la Trinità divina  per la gloria concessa alla Madre e Regina.

 

SECONDA GLORIA - LA MATERNITA’ DIVINA

 


Esulto di gioia, Onnipotente Trinità per la gloria concessa a Maria rendendola Madre di Dio.


Passi biblici:

Un germoglio spunterà dal tronco di Jesse (Is. 11, 1)
“Concepirai un Figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù (Lc 1, 31).

Riflessione:

La Maternità divina è il dono di grazia più glorioso concesso a Maria vergine e immacolata.
Da questo privilegio unico e irripetibile deriva il complesso di tutti i doni di grazia e di gloria della Vergine Santa.
Ma bisogna ben comprendere che la “Madre di Dio” non vuol dire madre della natura divina ma bensì madre della Persona divina di Dio-Figlio, secondo la natura umana.
La maternità di Maria fu libera, volontaria, sostenuta da un’umiltà, una fede, una carità ineffabili.
Ecco perché S. Agostino esclama che Maria SS.ma “concepì Cristo nella fede prima che nella carne”.

1 Padre nostro, 7 Ave Maria, 1 Gloria.

Canto: Benedetta sempre sia la Trinità divina, per la gloria concessa alla Madre e Regina.

 

TERZA GLORIA - LA VERGINITA’ PERPETUA

 


Ti adoro, o Trinità divina, per la gloria ineffabile della perpetua verginità concessa a Maria.


Passi biblici:

“Ecco la Vergine concepirà e partorirà un figlio" (Is. 7, 14).
“Come è possibile? Non conosco uomo”. (Lc 1, 34).

Riflessione:

“Dio non poteva nascere se non da una vergine e una vergine non poteva generare se non Dio”, insegna S. Bernardo.
Ella è, in modo eminente e singolare, la Vergine Madre donata da Dio all’umanità. Ella è la Regina delle Vergini. Maria fu Vergine di corpo e di spirito e si donò tutta esclusivamente a Dio con amore sempre intatto.
Per miracolo dell’Onnipotente, nella Madre di Dio la Verginità e la Maternità non si sono escluse ma si sono unite in celeste armonia.
Nascendo, infatti, il Verbo Incarnato da Lei non diminuì, ma consacrò la perfetta verginità della Madre sua (LG 57).


1 Padre Nostro, 7 Ave Maria, 1 Gloria

Canto: Benedetta sempre sia la Trinità divina, per la gloria concessa alla Madre e Regina.

 

******

QUARTA GLORIA - LA CORREDENZIONE UNIVERSALE

 


Ti adoro profondamente o Santissima Trinità per aver reso Maria corredentrice nell’opera della Redenzione.

Passi biblici:

"Considerate e osservate se c’è un dolore simile al mio dolore” (Lam 1, 12).
“E anche a te una spada trapasserà l’anima” (Lc 2, 35).
“Stava presso la croce di Gesù, sua Madre” (Gv 19, 25).

Riflessione:

Ai piedi del Calvario la carità della Beata Vergine Maria raggiunse il grado più alto di immolazione e di effusione.
Come Madre, Ella partecipò pienamente a tutti gli eventi della vita del Figlio, alla povertà, alle fatiche, ai disprezzi e soprattutto alla sua passione e morte in croce. Gesù stesso volle unire a sé sua Madre per operare la nostra salvezza, rendendola Corredentrice di amore e di dolore.


1 Padre Nostro, 7 Ave Maria, 1 Gloria

Canto: Benedetta sempre sia la Trinità divina, per la gloria concessa alla Madre e Regina.

 

******

QUINTA GLORIA - LA MATERNITA’ SPIRITUALE

 


Ti lodo e glorifico o Eterna Trinità per averci donato per madre Maria, Mediatrice di tutte le grazie.


Passi biblici:

“Chi trova me, trova la vita e ottiene favore dal Signore” (Prv 8, 35).
- Poi disse al discepolo: “Ecco tua Madre” (Gv 19, 27).

Riflessione:

Ella è Madre Spirituale degli uomini; Gesù stesso, sulla Croce, ce l’ha donata come Madre.
Questa Maternità comporta la mediazione e la distribuzione universale della Grazia. Il suo stato glorioso le permette di svolgere perfettamente la missione di Madre e di Regina.
Ella conosce tutte le necessità dei figli e dona a ciascuno quanto occorre per il benessere spirituale e materiale.


1 Padre Nostro, 7 Ave Maria, 1 Gloria

Canto: Benedetta sempre sia la Trinità divina, per la gloria concessa alla Madre e Regina.


******

SESTA GLORIA - L’ASSUNZIONE IN ANIMA E CORPO AL CIELO

 


Esulto di gioia con Te, o Trinità divina, per la gloria concessa a Maria, assumendola in anima e corpo al cielo.

Passi biblici:

“Perché non abbandonerai la mia vita nel sepolcro (Sal 16, 10).
“Nel cielo apparve un segno grandioso: una donna vestita di sole (Ap 12, 1).

Riflessione:

Dopo aver condotto una vita immacolata, vissuta in continua unione con il Figlio, era ben giusto che la Madre di Dio godesse dell’incorruttibilità e fosse assunta subito, anche con il corpo, al cielo, pienamente configurata a Gesù Risorto.
Ma anche se ora la Mamma Celeste è in cielo, le sue cure materne continuano ancora, fino alla fine dei tempi. Ella “difatti – dice la LG 62 – assunta in cielo, non ha deposto questa funzione di salvezza, ma con la sua molteplice intercessione continua a ottenerci le grazie della salute eterna.

1 Padre Nostro, 7 Ave Maria, 1 Gloria

Canto: Benedetta sempre sia la Trinità divina, per la gloria concessa alla Madre e Regina.

 

******

SETTIMA GLORIA - LA REGALITA’ UNIVERSALE

 


Ti adoro profondamente, o ineffabile Trinità, per aver esaltato Maria al di sopra di tutti gli Angeli e Santi, incoronata Regina dell’Universo.

Passi biblici:
“Alla tua destra la Regina in ori di Ofir (Sal 45, 10).
“Nel cielo apparve un segno grandioso: una donna vestita di sole con la luna sotto i suoi piedi e sul capo una corona di dodici stelle (Ap 12, 1).

Riflessione:

Maria fu assunta in cielo e fu incoronata dalla Santissima Trinità, Regina del cielo e della terra, Regina del Paradiso, Regina degli angeli e dei Santi, Regina dell’universo increato e creato. L’Incoronazione di Maria in cielo segna il vertice di tutte le grandezze della Madonna.
Tuttavia se Ella è la Regina “sublime sopra le stelle” non dimentichiamo però che la sua regalità è avvolta di tenerezza materna: Ella è la Regina d’amore e di misericordia, tutta materna, sempre materna.

1 Padre Nostro, 7 Ave Maria, 1 Gloria

Canto: Benedetta sempre sia la Trinità divina, per la gloria concessa alla Madre e Regina.

 

SALVE REGINA

 



LITANIE DELLA REGINA DELL’UNIVERSO

Signore, pietà
Cristo, pietà
Signore, pietà.
Cristo, ascoltaci.
Cristo, esaudiscici.
Padre del cielo, che sei Dio,  Abbi pietà di noi.
Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio,  abbi pietà di noi.
Spirito Santo, che sei Dio,  abbi pietà di noi.
Santa Trinità, unico Dio,    abbi pietà di noi.

Santa Maria,  prega per noi.

Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi
Santa Vergine delle vergini, prega per noi
Vergine figlia del Padre, prega per noi
Vergine Madre del Verbo, prega per noi
Vergine Sposa dello Spirito Santo, prega per noi
Vergine Immacolata, prega per noi
Vergine obbediente nella fede, prega per noi
Vergine povera e umile, prega per noi
Vergine degna di ogni lode, prega per noi
Vergine fedele, prega per noi
Vergine fonte di bellezza, prega per noi
Vergine piena di grazia, prega per noi
Vergine tesoro di virtù e di sapienza, prega per noi
Madre del Signore, prega per noi
Madre della Chiesa, prega per noi
Madre della divina Grazia, prega per noi
Madre sempre vergine, prega per noi
Madre piena di tenerezza, prega per noi
Madre fonte  di dolcezza, prega per noi
Madre del buon consiglio, prega per noi
Madre della perfetta letizia, prega per noi
Madre della vera fede, prega per noi
Madre Corredentrice, prega per noi
Madre Addolorata, prega per noi
Madre universale, prega per noi
Regina immacolata, prega per noi
Regina assunta in cielo, prega per noi
Regina degli angeli e dei santi, prega per noi
Regina dei patriarchi e dei profeti, prega per noi
Regina degli apostoli, prega per noi
Regina dei Martiri, prega per noi
Regina dei confessori della fede, prega per noi
Regina dei vergini, prega per noi
Regina della famiglia, prega per noi
Regina della misericordia, prega per noi
Regina della pace, prega per noi
Regina dell’universo, prega per noi

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, 
perdonaci, o Signore.
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, 
ascoltaci, o Signore.
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, 
abbi pietà di noi.
Prega per noi, Santa Madre Regina
E saremo degni delle promesse di Cristo


Preghiamo:
O Dio nostro Padre, esaudisci la preghiera del tuo popolo che venera la B. V. Maria, tua serva e la riconosce Madre di grazia e Regina dell’universo. Concedici di servirti con amore nei nostri fratelli, imitando le sublimi virtù di Maria, così da poterli lodare un giorno in cielo con tutti gli Angeli e i santi. Per il nostro signore Gesù Cristo che è Dio e vive e regna con Te, nei secoli dei secoli. Amen.

Secondo le intenzioni del Santo Padre, per ottenere il dono delle indulgenze:

Padre Nostro, Ave Maria, Gloria.


 

 

Ciao a Tutti | Contattami | Nota Legale | Ringraziamenti |©2000-2016 Cartantica.it