Rubriche di
Patrizia Fontana Roca

I PAPI TRA I SANTI

Difficile trovare una serie di santini dedicata esclusivamente ai Papi, sia per la difficoltà di reperire le immagini che le notizie. La produzione dei santini ad essi legata ha avuto il suo massimo rilievo nell'800 e nella prima metà del 900, ricordando le elezioni dei nuovi Papi, il loro Giubileo sacerdotale, gli Anni Santi, l'emissione di un'Enciclica, oppure venivano stampati con esortazioni per la pace, sempre raffigurando anche la figura del Pontefice.
Durante il Pontificato di Papa Pio XI vi fu una grande produzione di immaginette; bisogna infatti ricordare che fu il Papa del Concordato e inaugurò ben 3 Anni Santi (1925, 1929 per il 50° del suo sacerdozio e il 1933, anno Santo della Redenzione) e proclamò 33 santi, tra cui Don Bosco.

 

Da S. Pietro in poi, la massima concentrazione di Papi santi si è avuta nei primi secoli, molti dei quali martirizzati nelle varie persecuzioni.

SAN PIETRO

Ricevuta direttamente da Cristo l'Autorità Papale, fu a Roma nel 44 e ne diventò il primo Vescovo; nel 51 era a Gerusalemme, dove partecipò al Concilio. Tornato a Roma, nel 67 venne messo a morte. Festa 29 giugno, che condivide con S. Paolo Apostolo.

 

SAN LINO

 

Pare fosse nato a Volterra; durante il suo papato avvenne la distruzione di Gerusalemme. Nominò Vescovi e sacerdoti e prescrisse alle donne di recarsi in chiesa a capo coperto. Morì martire e fu sepolto presso la tomba di S. Pietro (festa 23 Settembre).

SANT' ANACLETO


Venne eletto Papa nel 76 e morì martire.
Sotto il suo pontificato s'iniziò a venerare la tomba dell'Apostolo Pietro.
(Festa 26 Aprile)

SAN CLEMENTE

 

Terzo successore di S. Pietro. Sotto il suo papato venne dato risalto alla gerarchia ecclesiastica e si introdusse nelle cerimonie il saluto "Amen". Martire in Crimea, le sue reliquie vennero riportate a Roma dai SS. Cirillo e Metodio e sono conservate in una delle più antiche basiliche. (Festa 23 Novembre)

SANT'EVARISTO


Sotto il suo pontificato, divise in Parrocchie la città di Roma, istituendo le prime sette diaconie.
Anche lui morì martire, secondo la tradizione, e venne sepolto accanto alla tomba di S. Pietro. (26 Ottobre).

SANT'ALESSANDRO I

Venne eletto nel 105 e introdusse l'istituzione dell'acqua benedetta nelle chiese e nelle case.
Martire sotto Traiano, fu sepolto sul Colle Vaticano (2 Maggio)

SAN SISTO I


Fu Papa sotto l'imperatore Adriano
Introdusse la norma che calice e arredi sacri venissero toccati solamente dai ministri dell'altare.
Venne sepolto accanto ai suoi predecessori (6 Aprile).

SAN TELESFORO


Greco di nascita, resse il Papato sotto Antonino e Marco.
Prescrisse che nella notte di Natale si dovessero celebrare tre messe e inserì nella messa nuove preghiere.
Subì il martirio e anche lui riposa sul Colle Vaticano (5 gennaio)

SANT'IGINO


Ateniese d'origine, venne eletto nel 136.
Regolò le attribuzioni del clero e la gerarchia; istituì la figura del padrino e della madrina nel Battesimo.
Fu martirizzato e sepolto in Vaticano (11 Gennaio).

SAN PIO I


Nato ad Aquileia venne eletto nel 140.
Gli si attribuisce l'identificazione della data della celebrazione della Pasqua nella domenica successiva al plenilunio di marzo.
Martire, fu sepolto in Vaticano (11 Luglio)

SANT'ANICETO


D'origine siriana, venne eletto nel 155.
Promulgò il decreto che proibiva al clero di portare i capelli lunghi.
Fu martirizzato e secondo alcuni venne sepolto in Vaticano, secondo altri nelle catacombe di S. Callisto (17 Aprile).

SAN SOTERO


Originario della Campania, il suo pontificato iniziò sotto l'impero di Marc'Aurelio.
Fu chiamato "il papa della carità" per la sua attiva opera pastorale.
Sancì il sacramento del matrimonio.
Martire, venne sepolto in Vaticano. (22 Aprile)

SANT'ELEUTERIO

Nacque nell'Epiro.
Proibì la distinzione tra cibi puri e impuri e iniziò opera di conversione verso i Britanni, attraverso i suoi legati.
Martire, venne sepolto in Vaticano (26 maggio).

SAN VITTORE I


Africano d'origine, introdusse la prescrizione che nel Battesimo, in caso d'urgenza, fosse possibile battezzare con acqua semplice.
Si battè contro i Vescovi dell'Africa e dell'Asia affinchè la Pasqua venisse celebrata secondo il rito romano.
Forse morì martire e venne sepolto in Vaticano (28 Luglio).

SAN ZEFIRINO I


Originario di Roma, venne eletto nel 199.
Sancì l'uso delle patene di vetro per la distribuzione della Eucarestia al popolo. Richiamò da Anzio Callisto - che sarà il suo successore - perchè condividesse con lui il governo del clero.
Non si sa bene se morì martire e fu sepolto nel cimitero di S. Callisto. (20 Agosto).

SAN CALLISTO I


Romano, forse nacque nell'attuale Trastevere.
Fece costruire le famose catacombe che portano il suo nome, sulla via Appia. Sancì il digiuno del sabato, tre volte l'anno.
Secondo alcune fonti, venne bastonato e gettato in un pozzo di Trastevere, nelle cui vicinanze fu sepolto (14 Ottobre)

SANT'URBANO I


Nacque a Roma e fu eletto nel 222.
Secondo alcune fonti, convertì santa Cecilia.
Fece diventare d'obbligo l'utilizzo di patene d'argento.
Martire, venne sepolto nelle catacombe di S. Callisto (19 Maggio).

SAN PONZIANO

Romano, venne eletto nel 230.
Sembrava voler rinunziare al pontificato, dopo la sua nomina, ma accettò la volontà di Dio.
Ordinò il canto dei salmi e l'uso del "Dminus vobiscum".
Deportato in Sardegna e condannato ai lavori forzati nelle miniere metallifere del Sulcis, Iglesiente, vi morì e il suo corpo venne poi traslato nelle Catacombe di S. Callisto (13 Agosto)

SANT'ANTERO

Greco d'origine, venne eletto nel 235.
Secondo la tradizione, decretò che atti e reliquie dei martiri venissero raccolti e conservati.
Forse morì martire e le sue spoglie vennero conservate nel Cimitero di S. Callisto (3 Gennaio).

SAN FABIANO


Nato a Roma, venne eletto nel 236, secondo una legenda, quando una colomba si posò sul suo capo.
Governò in un periodo finalmente tranquillo per la chiesa, ma subì il martirio.
Viene ricordato insieme a S. Sebastiano il 20 Gennaio

SAN CORNELIO

 

Romano, venne eletto Papa nel 251.
Sotto di lui si svolse lo scisma provocato da Novaziano. In un suo documento si trova l'esatta composizione del clero romano.
Morì martire e venne sepolto a S. Callisto (14 Settembre).

SAN LUCIO


Nato a Roma, fu eletto nel 253.
Fu condannato ad un breve esilio, lasciando la città. Proibì la coabitazione tra uomini e donne non consanguinei.
Morì martire e venne sepolto in S. Callisto (4 Marzo)

SANTO STEFANO I

 

Romano, fu Papa dal 254.
Il suo pontificato fu turbato dalle lotte contro i seguaci di Novaziano.
Secondo tradizione, venne decapitato sulla sua sedia pontificale durante una funzione religiosa.
Sepolto in S. Callisto. (2 Agosto).

SAN SISTO II

Originario della Grecia, fu eletto nel 257.
Si adoperò per appianare i dissidi sorti sotto i precedenti pontificati.
Gli si attribuisce la traslazione dei corpi di San Pietro e S. Paolo sull'Appia.
Martire, venne sepolto nel Cimitero di S. Callisto (5 Agosto)

SAN DIONISIO


Eletto Papa nel 259, cercò di riordinare il governo di chiese e cimiteri.
Morì nel 268 e sepolto nel Cimitero di S. Callisto (26 Dicembre).

SAN FELICE I

Romano, venne eletto nel 269.
Ordinò che sopra i sepolcri dei martiri venissero celebrate messe.
Contrariamente alla tradizione, non morì martire, venne sepolto in S. Callisto (30 Maggio)

SANT'EUTICHIANO


Nato a Luni, liguria, venne eletto nel 275.
Sancì che i martiri venissero ricoperti con la Dalmatica.
Subì il martirio e sepolto in S. Callisto (8 dicembre).

SAN CAIO



Parente di Diocleziano, nato in Dalmazia, venne eletto nel 283.
Subì il martirio per decollazione e venne sepolto in S. Callisto (22 aprile)

SAN MARCELLINO


Nato a Roma, salì al soglio pontificio nel 296.
Sotto il suo papato, la persecuzione di Diocleziano si fece sempre più dura ed anch'egli morì martire.
Fu sepolto nel cimitero di Priscilla (26 aprile).

SAN MARCELLO I


Romano, venne eletto nel 308, dopo 4 anni di sede vacante. Si occupò del perdono degli apostati.
Fu martirizzato e sepolto nel cimitero di Priscilla (16 Gennaio)

SANT'EUSEBIO


Di origine greca, venne eletto papa nel 309.
Durante il suo pontificato continuarono le polemiche sugli apostati.
Dopo 3 mesi, morì martire in Sicilia e il suo corpo fu traslato nel cimitero di Callisto. (26 Settembre).

SAN MILZIADE



Nato in Africa, fu eletto nel 311.
Nel corso del suo Papato, il Cristianesimo alfine trionfò con l'aiuto di Costantino e del suo editto del 313.
Alla sua morte fu sepolto in S. Callisto (10 Dicembre)

SAN SILVESTRO I


Romano, fu eletto nel 314. Sotto il suo papato, vi fu il Concilio di Nicea, con la formulazione del Credo e la Basilica di S. Giovanni diventò Cattedrale di Roma. Sepolto nel cimitero di Priscilla, le sue reliquie vennero poi traslate nella chiesa di S. Silvestro in Capite (31 dicembre).

SAN MARCO


Romano, fu eletto nel 336. Istituì il Pallio e conferì al vescovo di Ostia il privilegio di consacrare il Papa.
Sepolto prima nel Cimitero di Santa Balbina, a Roma, riposa ora nell'attuale chiesa di S. Marco. (7 Ottobre)

SAN GIULIO


Nato a Roma, papa dal 337, l'anno della morte di Costantino.
Scisse la solennità del Natale dall'Epifania, fissandola al 25 dicembre.
Fu sepolto nel cimitero di Calepodio (12 Aprile).

SAN DAMASO I

 

Spagnolo di nascita, fu eletto nel 366. Fece tradurre dall'ebraico le sacre scritture ed eresse la Basilica di S. Lorenzo.
Fu sepolto sulla via Ardeatina ed ora le sue reliquie si trovano nella predetta basilica di S. Lorenzo (11 novembre

SAN SIRICIO

Romano, venne eletto Papa nel 384.
Fu diacono di Liberio ed il primo ad assumere il titolo di Papa.
Sepolto nel Cimitero di Priscilla, le sue reliquie vennero poi traslate nella chiesa di santa Prassede (26 Novembre).

SANT'ANASTASIO I


Romano, fu Papa dal 399.
A lui si deve la ricomposizione dello scisma tra le chiese di Roma e Antiochia.
Fu sepolto nel suo cimitero sulla via del Porto. (19 dicembre

SANT'INNOCENZO I

Nato ad Albano, fu Papa dal 401, negli anni in cui il goto alarico mise a sacco Roma. Sotto di lui vennero proibite le lotte nel circo tra gladiatori.
Fu sepolto accanto a Papa Anastasio (12 Marzo).

SAN ZOSIMO


Oriundo greco, fu eletto Papa nel 417.
Il suo papato fu turbato dalle eresie sulle dottrine circa la Grazia.
Fu sepolto, forse, nella Basilica di S. Lorenzo (26 Dicembre).

SAN BONIFACIO I


Romano, divenne Papa nel 418, con l'ingerenza di Carlo di Ravenna. (25 Ottobre).

SAN CELESTINO

 

Eletto nel 422, indisse il terzo Concilio che condannò l'eresia di Nestorio.
Inviò S. Patrizio in Irlanda (27 Luglio).

SAN SISTO III

 

 

Nato a Roma, venne eletto nel 432.
Ampliò le basiliche di S.ta Maria Maggiore e di S. Lorenzo sulla via Tiburtina, dove fu sepolto (28Marzo)

SAN LEONE I


Nato in Toscana, venne eletto nel 440.
Fu detto "Magno" per l'energia profusa per tenere unita la chiesa.
Arrestò Attila sulla strada per Roma.
Fu sepolto nell'atrio di S. Pietro (4 Novembre)

 

 

- Santi Papi 2

 

per altre notizie relative ai Papi, vedere, in Religiosità la voce "Papi":

 

- Saluto a Benedetto XVI

- Saluto a Papa Francesco


- Saluto a Giovanni Paolo II

 

 

 

Ciao a Tutti | Contattami | Nota Legale | Ringraziamenti |©2000-2016 Cartantica.it