Rubriche di
Patrizia Fontana Roca

COLLABORAZIONI

In questo Settore vengono riportate notizie e immagini fornite da altri redattori. Nello specifico, i testi sono stati realizzati da Don Damiano Grenci, che ha trasmesso anche le foto, mentre Cartantica ha curato la grafica e la rielaborazione delle immagini.
Tutti gli articoli degli altri Settori sono state realizzati da Patrizia di Cartantica che declina ogni responsabilità su quanto fornito dai collaboratori.

"N.B.: L'Autore prescrive che qualora vi fosse un'utilizzazione per lavori a stampa o per lavori/studi diffusi via Internet, da parte di terzi (sia di parte dei testi sia di qualche immagine) essa potrà avvenire solo citando esplicitamente per esteso (Autore, Titolo, Periodico) il lavoro originale."

 

******

 

SAN CALLISTO

 

 

In data 14 ottobre la liturgia di rito romano e ambrosiano prevede la memoria (se pur facoltativa) di San Callisto I papa e martire.
La vita di questo pontefice è molto complicata e segnata dalle diatribe ecclesiali dell’epoca, come l’elezione dell’antipapa Ippolito, il primo della storia della Chiesa.

Chi è papa Callisto?

San Callisto, è nato in Trastevere da famiglia cristiana e di condizione servile, suo padre si chiamava Domizio, e la sua incapacità ad amministrare beni terreni lo mise nei guai e fu deportato in Sardegna. Una volta libero, anche qui ci sono varie teorie che noi non consideriamo, visse inizialmente ad Anzio e poi ad opera di papa Zefirino entrò a far parte del clero di Roma, creato  diacono e sovrintendente del cimitero cristiano nella via Appia, oggi conosciuto come "catacombe di San Callisto". Nel 217 egli divenne papa ma, per controversie teologiche si trovò a lottare contro un antipapa, Ippolito, che tuttavia non condannò e da cui fu fortemente calunniato. Ippolito si riconciliò con Ponziano, successore di Callisto, entrambi poi venerati come martiri il 13 agosto.

Callisto morì martire durante un tumulto popolare in Trastevere il 14 ottobre del 222. La sua "deposizione" il 14 ottobre nel cimitero di Calepodio, sulla via Aurelia, è attestata dalla "Depositio Martyrum" (A.D. 354). Probabilmente la sepoltura non avvenne sulla via Appia a San Callisto in quanto la situazione tumultuosa fece preferire una sepoltura veloce e nelle vicinanze del luogo del martirio.

Il pontificato di San Callisto fu molto contrariato a causa di molti cristiani dissidenti di Roma. Fu accusato di lassismo e di eresia (adozionismo e patripassianesimo), ma alla fine della sua vita ogni contrarietà fu cancellata con il glorioso martirio e un culto liturgico che dopo quello agli Apostoli Pietro e Paolo fu il primo nella Roma del secolo III.

Il nome “Callisto” deriva dal nome greco Kallistos, tradotto in latino in Callistus. Il significato è nella parola greca kallistos che significa "bellissimo".

Il nome dopo il papa martire è presente in altri esempi di santità della Chiesa Cattolica:

 

- San Callisto di Huesca

Ufficiale dell’esercito di Sancio Abarca II, re di Aragona, passato in Francia, morì nel 1003 lottando contro i Saraceni, nei pressi di Caseaux-Frechet (diocesi di Tarbes), dove se ne celebra la festa il 15 ottobre.

San Callisto Caravario§

Cuorgnè, Torino, 18 giugno 1903 - Cina, 25 febbraio 1930

Sacerdote salesiano martire in Cina nel XX secolo

Martirologio Romano, 25 febbraio: Sulle rive del fiume Beijang vicino alla città di Shaoguan nella provincia del Guandong in Cina, santi martiri Luigi Versiglia, vescovo, e Callisto Caravario, sacerdote della Società Salesiana, che subirono il martirio per aver dato assistenza cristiana alle anime loro affidate.

- San Callisto vescovo e martire a Todi -


Probabilmente il nome di questo martire, secondo la Bibliotheca Sanctorum è un errore di identificazione. Infatti potrebbe essere il papa S. Callisto a cui era dedicata una chiesa insieme a San Cassiano. Però risulta una traslazione di reliquie nell’agosto 1301 nella chiesa francescana di san Fortunato. Altre traslazioni e ricognizioni nel 1596 e nel 1923. rimane il dubbio se questo sacro deposito sia di un santo vescovo della Chiesa tudertina di nome Callisto. La memoria liturgica è il 14 agosto.

Urna contenete le reliquie dei martiri Calisto, Cassiano, Fortunato, Romana e Degna di Todi

- San Callisto martire, ucciso con San Carisio a Corinto -
Probabilmente il nome di questo martire, secondo la Bibliotheca Sanctorum è un errore di trascrizione dei nomi Callide e Cariessa, vergini appartenenti al gruppo di San Leonida.

- San Callisto, martirizzato a Roma, con Bonifacio e Felice -
Probabilmente il nome di questo martire, secondo la Bibliotheca Sanctorum è un errore di trascrizione dei nomi di altri omonimi martiri.

- San Callisto turmarca, ufficiale bizantino martire ad Amorio -
… Siria, marzo 845
Ufficiale bizantino martire ad Amorio ad opera dei mussulmani nel marzo 845.

Martirologio Romano, 6 marzo: In Siria, passione di quarantadue santi martiri, che, arrestati ad Amorio in Frigia e condotti al fiume Eufrate, ottennero con un insigne prova la palma del martirio.



Concludo questa piccola ricerca con l’Inno ai Martiri di Rabbula di Edessa:

O beati martiri,
o grappoli umani della vite di Dio,
il vostro vino inebria la Chiesa;
luci gloriose e divine,
che avete accettato con gioia tutti i tormenti
e vinto gli iniqui carnefici;
gloria alla potenza che vi ha assistito
quando combatteste!
Il Dio venuto per la nostra salvezza
abbia pietà di noi.

Amen!

 

BIBLIOGRAFIA E SITI

- AA. VV. - Biblioteca Sanctorum (Enciclopedia dei Santi) – Voll. 1-12 e I-II appendice – Ed. Città Nuova

- C.E.I. - Martirologio Romano - Libreria Editrice Vaticana – 2007 - pp. 1142

- Grenci Damiano Marco – Archivio privato iconografico e agiografico: 1977 – 2011

- Sito Web monasterovirtuale.it

- Sito Web todi.org

 

Dello stesso autore:

 

- Beati e Beate:

- Beata Colomba da Rieti

 

- Beate Ambrosiane

 

- Le beate terziarie minime di Milazzo: quattro o tre?


- Beato Enea da Faenza

 

Santi Martiri:

- Albiate e i suoi Martiri - Santi Fermo, Rustico e Procolo

- La Martire Fortunata di Roma, la “Santa” di Baucina (PA)

- Monselice e i suoi Martiri

 

- San Liberato martire

- Santa Candida martire

- Santa Vittoria, martire in Sabina


- Santi Martiri di Cordova


- Santi Martiri di Fossa

Iconografia dei Santi:

- Chi sarà mai costui - - Iconografia dei SantI - Prima parte


- Chi sarà mai costui - - Iconografia dei SantI - Parte seconda

- San Rocco e i suoi attributi iconografici

Santi ed Animali:

- I Santi e il Cane

 

- La Santità dell'Orso

 

- Mancu li gatti! I gatti nella vita dei Santi

- Santi e Roditori


- Santità e il Cervo

 

- Santità e il Drago

Santi e Sante:

- Santi 14 Ausiliatori

- Bambini Santi

 

- Corpi Santi

- Famiglie di Santi

 

- I Santi Magi

- L'Amico dello Sposo - S. Amico

- Longino, la santità sgorgata dal Cuore di Cristo

 

- Luciano, nato nella luce

- Martino di Monselice e Martino di Tours


- San Damiano e Damiano di...

- San Donato

- San Fabio (Gens Fabia)

 

- San Giovanni da Tufara

- San Lucio I Papa

- San Mamante di Cappadocia

- San Marco

- San Mario


- San Sefirio

 

- San Sostene: un nome, due santi

- San Vincenzo Ferrer

- Sant'Albino, Vescovo: Un quartiere di Monza

- Santa Cita di Serravalle


- Santa Liberata

 

- Santa Marina Vergine

- Santa Rosalia, tra i testimoni di Gesù

 

- Santi dai nomi Atipici :
Apollo, un santo dell'era apostolica
Eliana, la "Figlia del sole"
Genoveffa detta anche Ginevra

Ludovica "Colei che è gloriosa in battaglia"

Gigliola "Bella come un giglio "

- Santi di Canzo

- Santità di nome "Lucia"

- Santità di nome "Romeo"


- Sebastiano, Nobile atleta di Cristo

 

Santità e...

- Come la ginestra... (Santità calabrese)

- Dalla schiavitù alla santità

- In Defensum Castitatis


- Santi e lebbra

- Santi e sofferenza

 

- Santi Patroni dei cultori di immagini sacre


- Santità e Stigmate

- Santità ed Ecumenismo

- Santità Silvestrina

Altro:

- Sacro Cuore di Gesù e Santità e Sacro Cuore

- "Sarà chiamato Emmanuele"

- "Saremo condotti..."

 


- Siti personali di Don Damiano Grenci:

http://xoomer.alice.it/damiano.grenci/Home.html

 

http://www.preguntasantoral.es/?p=3177

http://regio18.blogspot.com

 

 

Ciao a Tutti | Contattami | Nota Legale | Ringraziamenti |©2000-2016 Cartantica.it