Rubriche di
Patrizia Fontana Roca

 

COLLABORAZIONI

In questo Settore vengono riportate notizie e immagini fornite da altri redattori.
Nello specifico, le foto sono state realizzate da Renzo Manfè, mentre la grafica e la rielaborazione delle immagini è stata curata da Cartantica.

Tutti gli articoli degli altri Settori sono state realizzati da Patrizia di Cartantica che declina ogni responsabilità su quanto fornito dai collaboratori.

"N.B.: L'Autore prescrive che qualora vi fosse un'utilizzazione per lavori a stampa o per lavori/studi diffusi via Internet, da parte di terzi (sia di parte dei testi sia di qualche immagine) essa potrà avvenire solo previa richiesta trasmessa a Cartantica e citando esplicitamente per esteso il lavoro originale (Autore, Titolo, Periodico) ."

******

 

 

 

SINODO DIOCESANO SULLA FAMIGLIA

VEGLIA DI PREGHIERA
3 - 10 - 2015

 

In relazione al Sinodo sulla famiglia, che ha avuto luogo dal 4 al 25 ottobre 2015, il Papa ha proclamato, per il 3 ottobre, dalle 18 alle 19,30, una giornata di preghiera con le famiglie che sono accorse numerose...
Ma accanto a loro anche tante altre realtà religiose e simpatizzanti, suore, sacerdoti, scouts, associazioni. di varia natura... un'ampia gamma di persone che hanno seguito la Messa del Papa, che hanno voluto esserci, insomma, per dare una grande testimonianza, perchè la Famiglia è il fulcro della vita, la pietra viva su cui si fonda la convivenza civile e che deve continuare ad essere sempre presente come centro della società.
Perchè la famiglia è amore, bellezza, perdono, accoglienza, serenità... e tante altre cose...

La folla si mette in fila per entrare nella piazza, dopo essersi sottoposta ai regolamenti in vigore ...

La piazza si anima pian piano...

fino a riempirsi tutta...

I gendarmi papali sono di guardia...

Le richieste agli addetti sono tante...

 

Anche gli scouts fanno sentire la loro presenza e la loro vicinanza a questa importante manifestazione...

Ci sono le famiglie... ma non solo...

... c'è qualcuno disperso...

... anche gli animali, con i loro padroni, presenziano....

 

Le splendide fontane sulla piazza, con i loro scrosci canterini, creano un sottofondo musicale...

 

Sono presenti tante Associazioni e movimenti laici...

il Gruppo Famiglie della Basilica dei SS. Silvestro e Martino ai Monti...

... tante realtà religiose...

La piazza, infine, è stracolma...

La folla aumenta a vista d'occhio... sono tutti in attesa di Papa Francesco, per ascoltare le sue parole che daranno sollievo, pace interiore, sprone a camminare sempre più spediti verso la via della salvezza...

Ed eccolo, là sullo schermo, per quelli che non sono vicini, ma che lo sentono vicino ed ascoltano la sua voce, che sembra dolce, ma che è invece, incisiva e quanto mai decisa... come sempre, del resto...

La famiglia è la luce che guida il mondo, anche se a volte è una piccola luce, ma tuttavia serve a fendere il buio che ogni tanto obnubila l'uomo e il suo animo e cerca di ricacciarlo nelle tenebre. Certo la famiglia comporta responsabilità, doveri, sacrifici, ma Dio esorta ad essere testimoni nel mondo di questa splendida, sia pur difficile, realtà. Viene, dunque, invocato lo Spirito Santo affinchè dia luce alle famiglie ed anche ai Padri riuniti nel Sinodo, perchè, con lo sguardo rivolto a Cristo, possano deliberare con piena forza, intelligenza ed integrità.

"...Affinchè il Sinodo che sta per inziare sottolinei, ritrovi e faccia apprezzare nella Famiglia la bellezza, la bontà e la santità, pur tenendo conto delle difficoltà, delle fragilità, delle prove, delle povertà e di tutti i numerosi ostacoli che essa trova sulla sua strada (povertà, malattia, guerre, disagi, ribellioni...)

Nell'oscurità che spesso opprime l'uomo, la Famiglia è la luce, come nella Sacra Famiglia di Nazareth che, pur tra le prove, riuscì a sopravvivere, a crescere e a restare unita e sempre più forte, senza avvertire i richiami del denaro e del potere, ma visse una vita sana ed equilibrata, stringendo con gli altri relazioni di amicizia e di amore.

Per comprendere la famiglia odierna bisogna entrare nel vivo della sua vita di tutti i giorni, fatta di angustie e di gioie, di serenità e di pensieri, di pazienza e di rispetto, di umiltà e di servizio, tutte cose che la consolidano in un unico corpo.
La Famiglia, basata sulla memoria del passato e sulle relazioni di sangue, è il luogo in cui, nell'ordinario, nasce e si sviluppa la santità evangelica, dove si può intravvedere il disegno che Dio ha su ogni uomo, dove si dà e si ha tutto gratuitamente, dove la sola presenza è segno di fiducia, di fraternità, di incontro con il prossimo, di perdono, dato e ricevuto

Il Sinodo non deve solo parlare della Famiglia ma riconoscerne le immense capacità di accoglienza, di perdono, di fraternità, nonostante le immancabili pecche dovute alla natura umana ed ispirarsi ad essa per generare in tutti i fedeli una nuova vita da amare e custodire.

La Chiesa è già una famiglia e si sente padre e madre di tutti i fedeli che vuole amare e proteggere, correggere, instradare ed educare, lenendo i problemi e le ferite di ciascuno. E questi fedeli, come figli, dovrebbero considerare tutti gli altri come un dono, come fratelli da amare, da proteggere, senza guardare ad essi come un problema o un peso da portare. La Chiesa, dunque, è madre accogliente di tutti, anche di quelli che soffrono fisicamente ed interiorimente, è luce che vuol illuminare ogni uomo verso l'unica meta che è Dio."

I visori disseminati per la piazza rimandano la sua immagine e gli altoparlanti la sua voce...

 

Tutti l'ascoltano cercando di interiorizzare le parole che il Papa sta dicendo, che sentono giuste e di grande rilievo, ma che, pure, sono davvero impegnative e pressanti....

La Basilica è illuminata a giorno e da lontano la figura del Papa sembra piccola e inerme, mentre invece sovrasta la folla e produce energia positiva...

 

Cala la sera... e il tramonto regala alla piazza scintilii dorati, accarezzando tutta la varia umanità assiepata davanti alla Basilica...

... la gente non accenna ad allontanarsi. C'è qualcosa che come un collante, li lega tutti là davanti alla basilica, ancor più imponente e bella con tutte quelle luminarie, per pregare affinchè le istanze degli uomini di buona volontà vengano ascoltate lassù.....

Anzi, si stringe ancor più attorno ad essa, quasi a volersi fondere... a diventare un corpo unico... che ascolta, che prega, che ama...

Le fontane continuano a far scaturire le loro acque prorompenti e festose...

 

 

...mentre i fedeli restano ancora davanti alla Basilica...

... continuando a pregare, a riflettere, ad accendere lumini, ...

 

 

Finchè, a notte inoltrata, la folla comincia a sgombrare, sotto lo sguardo vigile e benevolo
degli agenti di sicurezza...

 

 

 

 

Bigliografia:

http://www.news.va/it/news/papa-alla-veglia-per-il-sinodo-famiglia-e-luce-nel

******

 

- per notizie relative ai Papi, vedere in Religiosità - Papi:


- Saluto a Benedetto XVI (foto di Renzo Manfè ed Antonino Cottone)

- Saluto a Papa Francesco (foto di Antonino Cottone è e V.G.)


- Saluto a Giovanni Paolo II


- Santi Papi 1

- Santi Papi 2

 

- Per altre foto di Renzo Manfè in Religiosità - Mostre di immaginette:


- Mostra Puer Natus ESt - Dicembre 2012 - Gennaio 2013


- Foto della Mostra" "L'Ordine dei Servi di Maria nelle immagini e nei santini dal XVII al XX secolo" (In collaborazione con Antonino Cottone) - Roma, 12 - 27 Ottobre 2013

- Foto di inaugurazione della Mostra "Nativitas Christi - Il  Natale nelle immagini devozionali dal XVI al XX secolo" - 7 Dicembre 2013 - 6 Gennaio 2014 - A.I.C.I.S. 30° Anniversario di Fondazione - (Le altre dei pannelli della mostra sono di Cartantica)

- Foto della III Mostra del Santino "Et Verbum caro factum est - Il Natale nelle immagini devozionali e nei Presepi” - 6 Dicembre 2014 - 6 Gennaio 2015

- Foto della Mostra "I Santini della Guerra nella ricorrenza dei 100 anni del grande conflitto mondiale (1915-2015) - Borgo Faiti (Lt) - 9-10 maggio 2015

 

- IV Edizione della mostra dei Santini di Natale "Gloria in excelsis Deo..." nell'Anno della Misericordia - Il Natale nelle immagini devozionali e nei Presepi” 7 Dicembre 2015 - 6 Gennaio 2016


- Foto Mostra di Santini alla Minerva per celebrare gli 800 anni di fondazione dell'Ordine Domenicano - 28 Maggio-3 Luglio 2016

- Foto Mostra "Venite Adoremus" (in collaborazione con Antonino Cottone) e "Santi Protettori dal terremoto" - Roma, 11 Dicembre 2016 . 8 Gennaio 2017

 



 



Ciao a Tutti | Contattami | Nota Legale | Ringraziamenti |©2000-2016 Cartantica.it