Home Page | Ciao a Tutti | Dicono di noi | Libro degli Ospiti| Un pensiero per... | Una preghiera per... | Contattami

Rubriche di
Patrizia Fontana Roca


Ancor prima di entrare nell'atmosfera natalizia, senza parlare dell'attesa tutta cristiana, del ripetersi del meraviglioso dono che ci ha fatto il Salvatore prendendo la nostra natura umana e scendendo tra noi, nell'animo c'è già l'aspettativa di quello che avverrà in questa occasione: dovrò ritrovare gli addobbi ben riposti l'anno passato, sperando che le ultime decorazioni in vetro della mia infanzia non si siano irrimediabilmente rotte, dovrò pensare ad una nuova ambientazione per il piccolo presepe con i pupazzi di gesso, dovrò trovare una collocazione ai tanti mini-presepi, alle altre piccole collezioni natalizie, ecc...

Insomma, presto avrò da fare, da spostare qualcosa per far posto all'albero - non quello vero di una volta, profumato e delicato - ma un esemplare in plastica o altro materiale meno deteriorabile - per mettere qualche decorazione sospesa in aria, per creare un nuovo addobbo da appendere sulla porta d'ingresso...

Per dare, cioè, un pizzico d'atmosfera tutta natalizia alla casa, ma non solo, anche al mio animo che, certo, con gli anni e le esperienze è un pò "affaticato" e non ha più la leggerezza di quello dei bambini e qualche volta vorrebbe sfrondarsi del superfluo, legato solo all'esteriorità, lasciando prevalere in questa occasione, la parte strettamente religiosa, senza fronzoli e senza esagerazioni.

Però, vivendo in una comunità, la famiglia può ben esser definita così - bisogna anche lasciar posto a qualche "divagazione". Vivrò, quindi, con gioia anche questo Natale e quelli che verranno - se il Signore me ne darà la possibilità - con una speciale allegrezza e levità d'animo, "giocando" con i miei piccoli presepi, spostandoli di anno in anno nel luogo che mi sembrerà più consono, allestendo nuovi addobbi - niente di importante,. ma festosi e colorati - rallegrandomi nell'allestire l'albero, che farà sgranare, per lo scintillio di tante luci appese ai rami, gli occhi intensi ed espressivi di Martino.

 

******

 

 


 

 

 

 

 

Altri link connessi:

 

- I miei Presepi

 

- I miei Presepi, altre curiosità

- Storia del Presepe

- In giro per Presepi

- Presepi amici

- Concorso Presepi 2008

- Concorso Presepi 2011

- Concorso Presepi 2013

 

- Il Natale di Orietta

 

- Chi è Babbo Natale?

- Canti natalizi

- Preghiere a Gesù Bambino

- Poesie natalizie

- Letterine di Natale

e

* In Di tutto un pò: Il Presepe dei Netturbini romani

- Prima visita

- Nuova visita

 

Ciao a Tutti | Contattami | Nota Legale | Ringraziamenti |©2000-2013 Cartantica.it