Rubriche di
Patrizia Fontana Roca

GIOCHI DI BIMBI E FILASTROCCHE

I BEI GIOCHI DI UNA VOLTA...

 

C'era una volta... questo è l'inizio di tante favole che portavano in un regno incantato per i bimbi.

Ma c'era una volta, si può applicare anche ai giochi dei bimbi del passato, così diversi da quelli di oggi..
Ora tutto è tecnologico, i bambini giocano, sì, ancora al gioco dell'oca o ad altri semplici giochi da tavolo, si divertono al giardino a saltare, correre, inseguendo altri fanciulli, aquiloni, cagnolini, percorrono di corsa i viali alberati, scorrazzano con il monopattino, ma sono terribilmente attratti dalla televisione, dai giochi elettronici della Psd, del computer ed utilizzano tante altre diavolerie così lontane dagli ingenui giochi d'una volta.

Forse questa mia è solo una visione parziale e un tantino pessimistica di questa frastornata realtà odierna e mi auguro che riguardi solo una delle tanti fasi dell'infanzia e che poi l'inventiva e l'immaginazione riprendano il sopravvento nelle menti dei fanciulli mai sazi di giochi coinvolgenti e divertenti.

Intanto, sfogliamo un "album" di preziosi ricordi, realizzato con tante cartoline che illustrano, appunto, i bei giochi fantasiosi di un tempo, corredati da filastrocche che rendono ancora più fiabesco il mondo infantile.

Giro giro tondo, casca il mondo,
casca la terra, tutti giù per terra...!

 

 

Giocando ai cow boys

Io mi travesto da grande cow boy
sognando di correre sul mio destriero
per praterie, per canyons eppoi
di sparar colpi... proprio davvero!

Giocando agli indiani

Io sono, vedete, un pellerossa
ho l'ascia, le frecce e la piuma rossa
Sono un guerriero e la prateria,
terreno di caccia, è tutta mia

 

 

La piccola cuoca

Questo pollo già spennato
voglio mettere in padella,
sale, olio e besciamella
Sarà un pranzo prelibato?

Il prestigiatore

Sbalordite o miei signori,
non c'è trucco non c'è inganno
Era picche ed ora è cuori!
Sono un gran prestigiatore...

Direttore d'orchestra

Io dirigo gli uccellini,
sono in gamba i canterini
che tra trilli e battiti d'ale
compongono un'orchestra musicale...

La pittrice

Rosso, giallo, verde e blu
mischierò tutti i colori
ti farò un bel ritratto
e vedrai che verrà fuori...

 

 

Non so chi sia l'autore o l'autrice di queste filastrocche, alquanto semplici ma poetiche ed illustrative, che accompagnano le cartoline che vi propongo, alquanto semplici ma poetiche ed illustrative e, per certi versi, davvero "illuminanti" (le altre sciocche filastrocche le ho composte io...)

 

GIOCHI ALL'APERTO


L'altalena

L'altalena è un gran portento
porta in alto le bambine
come nuvole nel vento...

La corda

Bimbe in gara con Moschino
vispe e allegre saltellate,
è per voi tutto il giardino


Osservando i ranocchi

Il ranocchio, gran sapiente,
sale in cattedra ed incanta
l'uditorio sorridente

Marinaretto

Sulla fragile barchetta,
voga presto marinaro,
che ne è lieta la bimbetta

Il giardiniere

Taglia, zappa, innaffia, innesta,
il mestier del giardiniere
è pur sempre una gran festa

La palla

Palla, palla, in alto balza
Un gran riso di contento
qual zampillo in alto s'alza

Giocando alle mammine

L'orsacchiotto e le pupine
siedon lieti in gaia mensa
s'affaccendan le bambine

L'aquilone

Corri, bimbo, l'aquilone
s'alza in ciel e le bambine
mute son d'ammirazione

Correndo

Giunge rapido il destriero
al traguardo, evviva evviva
impettito e tutto fiero


L'aviatore

Su e giù, in alto e in basso
mi par d'esser (che fierezza)
d'aviazion il più gran d'asso

 

Cerchio, corda, pallone

Cerchio, corda ed il pallone
sono i giochi preferiti.
Bimbi, attenti al ruzzolone!

 

 

Mosca cieca

Mosca cieca, biricchina
un occhietto un pò distratto
non è fuor della bendina?

 

Monopattino

Non dentro, al chiuso, ma all'aria aperta
i tuoi trastuilli, ricerca, o bimbo.
Risplenda al sole, come in un nimbo
la tua testina riccia e scoperta!

 

 

Sulla spiaggia

Sotto l'ombra di un ombrello
sulla spiaggia, col secchiello,
la paletta ed il rastrello
voglio fare un bel castello...

 

Fiori

Mi chino sull'erba per cogliere i fiori
che alla mamma voglio portare.
Son così belli, di tutti i colori
quasi mi spiace doverli strappare...

 

 

SPORT

 

Lo slittino

 

Sulla pista vellutata di neve
io, con gran divertimento,
vò veloce come il vento...
come una farfalla lieve...

Il golf


Tra le mani sistemo il mio bastone
come se fosse un solido timone
e colpisco con forza la pallina
che non va in buca ma dentro una piscina...

 

Piccoli calciatori

Ehi ragazzi, che passione dar dei calci in un pallone...
e se gioca la mia squadra guardo tutta la partita
sono attento ad ogni mossa, spero sempre poi che possa
guadagnare lo scudetto... Oh che festa che m'aspetto...!

 

Il podista

Prima di tutti vorrei arrivare,
ce la sto mettendo tutta,
poi, finalmente, potrò mangiare
un bel piatto di pastasciutta...

 

Giocando a tennis

Voglio tirare con maestria
e batter la palla con la racchetta...
Si, amica mia, ma dammi retta
cerca di farlo con armonia...

 

Il ciclista

Ho cominciato a pedalare
con tanto ardore e tanto fiato
ma non son stato granchè fortunato
la ruota non si doveva sgonfiare...

 

 

GIOCANDO AI PERSONAGGI

 

La scrivana

E' la festa della mamma,
vorrei scriverle un biglietto
in cui dir tutto il mio affetto...
Forse è meglio un telegramma...

La sarta

Ago e filo, eccomi qua
voglio far come mammà
e cucire una vestina
per la mia bambolina...

Il cantante

Canto, canto con tutto il fiato
ma credo che il mio canto
non sia troppo apprezzato...
Ma che sono stonato...?

L' entomologo

Ecco qui una farfallina
sembra proprio di seta fina...
che belle forme, che bei colori
ti lascio libera, corri, vai fuori...

Il dottore

Scusi signorina, dica trentatrè
così posso sentire come batte il suo cuore
se soffre il mal d'amore
se batte sol per me...

Il matematico

Tre più tre, sei fanno
sei qui da più di un anno
ma ancor non sai contare,
dai, continua ad abbaiare...

Il piccolo pianista

Fino alla fine vogliate ascoltare
il concertino che vo' a incominciare
e se vi piace battete le mani
... o continuo fino a domani...

La piccola pianista

Con maestria vorrei suonare
mentre gli uccelli mi fanno coro
ma son piccolina, non son come loro
e qualche volta posso stonare...

Il suonatore d'armonica

Soffiando in questo piccolo strumento
desto le note che poi vanno nel vento
ed anch'io viaggio con la fantasia
verso un'avventura solo mia...

Piccoli ladri

Or che non ci osserva nessuno
ci arrampichiamo sull'alberello
per prender qualche frutto maturo
da regalar ad un poverello...

La piccola modista

Come le dona questo cappello...
guardi che piuma, guardi che bello...
sono sicura che il suo fidanzato
ne resterà proprio ammirato...

La cartomante

Scruto le carte, scruto il futuro
ma non ci credo di sicuro...
il mio futuro sol io sceglierò
quando più grande diventerò...

 

Il piccolo pasticcere

Che bella torta hai realizzato,
spero che sia al cioccolato.
Ne vorrei proprio una gran fetta
da mangiare con gusto e senza fretta...

 

Il pittore

Un bel quadro vorrei realizzare
con tutti i colori dell'arcobaleno
dipingere un cielo azzurro sereno
e te coniglietto dovrai aspettare...

 

Il fotografo

Guarda che bella giornata di maggio
mettiti in posa dove tu vuoi
che prendo te insieme al paesaggio
le alte montagne, i prati coi fiori...

 

 

MOMENTI DI SVAGO

 

I piccoli ballerini

Stretti in abbraccio noi volteggiamo
sul pavimento giriamo, giriamo
seguendo il ritmo dell'orchestrina,
potremmo farlo fino a mattina...

Boogie Woogie

Un ritmo svelto e travolgente
abbiam sentito e qui tra la gente
senza timore, con fare esperto
noi volteggiamo, anche all'aperto...

Il cavallerizzo

Trotta, piccolo destriero
corri incontro al tuo destino
di te io sono già fiero
anche se sono un bambino...

Le belle mascherine

Siamo due mascherine
che festeggian Carnevale
con coriandoli e stelline...
Siam felici... questo vale!

Il grande condottiero

Dai, cavallino, corri veloce
io sono un grande guerriero feroce,
forza, inoltriamoci nella boscaglia,
io vorrei vincere questa battaglia

Davanti allo specchio

Dai, non piangere, o sorellina
senza la barba sarò più bello...
copio papà quando a mattina
prende il sapone eppoi il pennello...
Dai, sorellina, non pianger più...,
... tanto è per finta lo sai anche tu...

Come mamma son vestita
con la borsa e l'ombrellino,
tacchi alti ed alle dita
ho messo anche un suo anellino...


Come sei morbido, mio bel micino,
da me vorresti solo certezze:
un pò di riparo e un bel bocconcino,
eppoi tante coccole e tante carezze...

Guarda le bolle... che meraviglia,
sono rotonde come una biglia
salgono al cielo iridescenti
vanno veloci pei quattro venti...

Cuscinate

Col mio fratellino ci divertiamo
quando a sera, sul letto saliamo
perchè i cuscini noi ci tiriamo
e, divertiti, giochjiamo e ridiamo...

 

 

PICCOLI LAVORI O PICCOLI ANIMALI

 

Matassa

Un lavoro impegnativo stiam facendo
perchè la mamma vogliamo aiutare
e tu gattino non disturbare
mentre la lana stiamo avvolgendo

 

Mangime

Oh gallinelle, ecco i semini,
portateli, presto, ai vostri pulcini
così cresceranno belli e cicciotti...
già ne assaporo i grassi cosciotti...

Do la pappa al mio orsetto
che oggi pare non ha fame
Preparato ho un bel pranzetto
brodo, pollo e un pò di pane...

 

Il giardiniere

Farò proprio il giardiniere,
sono belle le piantine,
innaffierò tutte le sere
iris, viole, rose canine...

 

Ciao a Tutti | Contattami | Nota Legale | Ringraziamenti |©2000-2016 Cartantica.it